Milan-Venezia 2-0. Entra Theo Hernandez e cambia il risultato

Le pagelle e il tabellino della gara utile per il turno infrasettimanale della quinta giornata di Serie A tra Milan-Venezia, appena terminato.

Milan Venezia serie A
Milan Venezia (getty images)

Il Milan soffre ma riesce a vincere il match contro un Venezia che non si dà per vinto e sin da subito cerca di mettere in difficoltà la squadra di Pioli.

La gara, infatti, si sblocca solo al 68′ con un’azione che nasce da Tonali che apre a destra su Saelemaekers, il belga punta Molinaro e torna da Bennacer, apertura su Theo Hernandez che la rimette di prima in mezzo dove sbuca Brahim Diaz che da due passi non sbaglia.

All’82’ raddoppio rossonero: Saelemaekers se ne va in mezzo a tre e poi apre tutto a sinistra dove c’è solissimo Theo Hernandez che lascia partire un sinistro potentissimo che buca il portiere.

Dunque vittoria per il Milan che avrebbe potuto fare di più, soprattutto nella prima ora di gioco, contro una squadra neopromossa ma che comunque ha dato battaglia ai rossoneri fino a che l’ingresso di Theo Hernandez ha cambiato la partita.

Con questo risultato il Milan vola a 13 insieme all’Inter e potrebbe diventare la capolista se il Napoli non vince nel posticipo di questa giornata contro la Sampdoria. Il Venezia, invece, resta fermo a 3 punti grazie alla sola vittoria contro l’Empoli.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ——>   Salernitana-Atalanta: la Dea vince ma soffre. I campani ancora a 0 punti

Milan – Venezia: pagelle e tabellino

Milan Venezia Serie A
Milan Venezia (getty images)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —–> Il Napoli capolista solitario a punteggio pieno. Ne fa 4 all’Udinese

RETI: 68′ Brahim Diaz (M), 82′ Theo Hernandez (M).

MILAN (4-2-3-1): Maignan 6; Kalulu 6, Gabbia 6,5 (dal 59′ Tomori 6), Romagnoli 6,5, Ballo-Touré 6 (dal 59′ Theo Hernandez 7,5); Bennacer 7, Tonali 6; Florenzi 5,5 (dal 59′ Saelemaekers 7), Brahim Diaz 7 (dall’80’ Kessié sv), Rafael Leao 6,5; Rebic 5,5 (dal 73′ Pellegri 6). All. Stefano Pioli.

VENEZIA (4-3-3): Maenpaa 6; Ebuehi 5 (dal 74′ Mazzocchi 5,5), Caldara 5, Ceccaroni 5,5, Molinaro 6,5; Peretz 5,5 (dal 53′ Crnigoj 6), Vacca 6,5 (dall’81’ Tessmann sv), Busio 6; Aramu 6, Forte 5,5 (dal 53′ Henry 5,5), Johnsen 5 (dal 74′ Okereke 5,5). All. Paolo Zanetti.

ARBITRO: Ivano Pezzuto di Lecce.

AMMONITI: Forte (V), Caldara (V).

Milan Venezia Serie A
Milan Venezia (getty images)

Nella prossima giornata il Milan giocherà nel primo anticipo, sabato 25 settembre alle 15:00, contro lo Spezia. Mentre Il Venezia affronterà il Torino in casa, nel primo anticipo, lunedì 27 settembre alle 20:45.