Tragedia durante un’immersione: muore maresciallo dei carabinieri 

Un maresciallo dei carabinieri di 49 anni è deceduto nel pomeriggio di ieri durante un’immersione in mare a Palinuro, frazione di Centola (Salerno).

Guardia Costiera
Guardia Costiera (Stefano Garau- AdobeStock)

Si era immerso in mare insieme ad un amico, ma non è più tornato in superficie. È morto così, nel pomeriggio di ieri nelle acque di Palinuro, frazione di Centola (Salerno), un maresciallo dei carabinieri di 49 anni. A dare l’’allarme è stato l’amico del 49enne non vedendolo più riemergere. Presso il luogo indicato dall’uomo sono arrivati i militari della Guardia Costiera che, poco dopo, hanno rinvenuto il corpo senza vita del carabiniere. Sul caso è stata aperta un’inchiesta.

Salerno, tragedia durante un’immersione: muore maresciallo dei carabinieri

Nel pomeriggio di ieri, mercoledì 22 settembre, un uomo è deceduto durante un’immersione nel mare di Palinuro, piccola frazione di Centola, comune in provincia di Salerno.

Carabinieri
(bepsphoto- AdobeStock)

La vittima è Ugo Scotti, maresciallo dei carabinieri di 49 anni comandante della stazione di Cori (Latina). Secondo quanto riferito dalla redazione di Salerno Today, il militare dell’Arma si era immerso, insieme ad un amico, nelle acque vicino alla “Grotta azzurra”. L’amico, una volta tornato in superficie, non vedendo più riemergere il 49enne ha subito fatto scattare l’allarme contattando i soccorsi.

Leggi anche —> Si immerge per una battuta di pesca: morto imprenditore di 55 anni

Sul posto si sono precipitati gli uomini della Guardia Costiera che hanno avviato le ricerche per individuare il carabiniere. Poco dopo, i soccorritori hanno rinvenuto il corpo ormai senza vita del di Scotti.

Leggi anche —> Tragedia in caserma: giovane carabiniere si toglie la vita

La salma del 49enne, dopo il recupero, è stata trasferita presso l’obitorio dell’ospedale di Vallo della Lucania ed è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria. La Procura della Repubblica di Vallo della Lucania, scrive la redazione di Salerno Today, ha aperto un fascicolo d’inchiesta sul caso per cercare di ricostruire quanto accaduto. Al vaglio le cause che non hanno permesso alla vittima di riemergere durante l’immersione.

Guardia Costiera
Guardia Costiera (Carlo Toffolo – AdobeStock)

La tragedia ha gettato nello sconforto l’intera comunità di Cori, dove il maresciallo prestava servizio. Numerosi i messaggi di cordoglio per i familiari pubblicati nelle scorse ore sui social network.