“Avanti un altro”, arrivano nel salottino due grandi nomi

“Avanti un altro” sta per tornare e si annunciano delle grosse novità. In studio uno uomo e una donna di spicco

Avanti un altro
Avanti un altro (screen da video Mediaset)

Sta per tornare “Avanti un altro”, l’irriverente game show di Canale 5 condotto da Paolo Bonolis e Luca Laurenti. Le registrazioni della trasmissione dovrebbero partire a breve per poi vederle in tv, orientativament, nel nuovo anno, a gennaio, dopo le vacanze natalizie.

Anche per la nuova stagione gli appuntamenti dovrebbero essere due, quelli del day-time, in onda prima del Tg 5 delle 20 e dopo il “Pomeriggio Cinque” di Barbara D’Urso e alla domenica sera, con lo speciale già inaugurato nella scorsa stagione televisiva proprio quando “Live – Non è la D’Urso” era stato cancellato dai palinsesti.

Cinque in tutto gli appuntamenti domenicali e moltissimi altri quelli del pomeriggio con alcune novità e anche dei dubbi.

NON PERDERTI ANCHE — > Massimo Boldi, su “Striscia la Notizia” non le manda a dire

“Avanti un altro”, ecco chi arriva: nomi stellari

Ilona Staller
GettyImages

NON PERDERTI ANCHE — > Ballando con le stelle 2021, cast completo sorprende tutti: che nomi!

“Avanti un altro” è una di quelle trasmissioni che piacciono un sacco al pubblico televisivo. Unisce l’ironia e la simpatia dei protagonisti con il gioco vero e proprio e la bravura dei concorrenti. Un game show sui generis che porta in studio personaggi strani ed irriverenti, tanti dei quali sono stati lanciati proprio dalla trasmissione di Paolo Bonolis.

Per la nuova edizione pare che nel famoso salottino arrivino due grandi nomi ad arricchire il parterre. Così il mini-mondo di “Avanti un altro” avrà due new entry di grande spicco.

Dovrebbero arrivare infatti, secondo le indiscrezioni lanciata da TvBlog, l’ex pornodiva Ilona Staller e l’attore Clayton Norcross, colui che ha dato il volto al primo e storico Thorne Forrester di Beautiful, dal 1987 al 1989.

Due volti che di certo cattureranno l’attenzione e fanno già parlare. Non è specificato ancora se i due prenderanno parte solo alle puntate della domenica o anche a quelle del preserale che dovrebbero essere in tutto 30. Questo è, ovviamente, solo un numero iniziale che via via aumenterà.

Clayton Norcross
GettyImages

Resta però il dubbio di cosa ne sarà delle puntate che erano state registrate prima della pandemia e che non sono state ancora mandate in onda. Rimarranno nel cassetto di Mediaset o le vedremo su Canale 5? Su questo l’incognita è del tutto aperta.