Capienza stadi: “Arriveremo al 100%”. Parla la sottosegretaria allo sport

Il sottosegretario allo sport, Valentina Vezzali è intervenuta ai microfoni di “Agorà”, uesta mattina, annunciando importanti novità.

Calcio e coronavirus Serie A
Lo stadio Ennio Tardini di Parma (Getty Images)

Il ritorno alla normalità nei luoghi affollati è sempre più vicino. Lo ha testimoniato con una nota ufficiosa, il Comitato Tecnico Scientifico, qualche giorno fa.

Gli stadi si stanno man mano ripopolando anche grazie alla situazione pandemica in netto miglioramento. Le vaccinazioni proseguono a gonfie vele grazie al grande lavoro dei sanitari e gli addetti alla somministrazione.

Insomma in Italia e nel mondo si inizia a respirare un’aria tutt’altro che tesa. Dall’inizio di Settembre hanno ripreso a pieno ritmo anche le attività lavorative con il ritorno ai rispettivi posti di lavoro, tra fabbriche, uffici e reparti professionali vari. Le scuole hanno riaccolto a braccia aperte alunni e docenti che hanno ripreso confidenza con la didattica in presenza.

Insomma si iniziano a percepire sprazzi di sereno intorno. Una condizione che non deve assolutamente far abbassare la guardia e far pensare che il pericolo è definitivamente accantonato

. Da qui la menzione ai luoghi affollati, tra cui cinema e teatri, ai quali si chiede ancora una maggiore prudenza e supervisione nei controlli, in quanto siamo di fronte ad una potenziale possibilità di focolaio Covid, a causa di una “fetta” di popolazione ancora non vaccinata

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —–> Calcio, proposta rivoluzionaria: cambia tutto con una nuova regola

Capitolo “Sport”: c’è l'”ok” del sottosegretario. Cosa ci dobbiamo aspettare

Valentina Vezzali, sottosegretario allo sport
Valentina Vezzali, sottosegretario allo sport (Instagram)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Napoli-Juventus 2-1, gli azzurri vincono in rimonta: Koulibaly decisivo nel finale

Una volta aver appurato il ritorno graduale alla normalità, in Italia si cerca di recuperare “terreno” perduto anche nel settore dello sport e di uno spettacolo quasi sempre tenuto in disparte dalle decisioni del governo, dal punto di vista delle agevolazioni.

Dopo la discesa in campo del CTS, oggi nella trasmissione di “Agorà” su Rai 3 è intervenuta la sottosegretaria, Valentina Vezzali. L’ex schermitrice italiana e volto politico di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri con delega allo sport è intervenuta al fianco del Comitato suddetto, riportando in auge la volontà dei tifosi di ritornare allo stadio.

La pressione degli appassionati potrebbe aver giocato un ruolo importante nelle decisioni che si prenderanno al tavolo delle trattative sportive. Gli organi di competenza mostreranno generosità nei loro confronti, a patto che la sorveglianza all’interno degli impianti sia potenziata ai massimi livelli.

Dunque a quanto pare si dovrebbe andare verso l’aumento della capienza al 75% all’aperto e il 50% al chiuso.

Stadio Olimpico Roma Euro 2020
Stadio Olimpico Roma (getty images)

C’è ottimismo dunque per il futuro, ma nel frattempo si chiede il massimo rigore e prudenza di assistere agli spettacoli, adempiendo all’utilizzo della mascherina e delle già note distanze di sicurezza.