Incidente in moto sulla statale: noto chef perde la vita

Nella mattinata di ieri, un noto chef di 40 anni è deceduto in un incidente stradale avvenuto sulla statale 268 all’altezza di Scafati, in provincia di Salerno.

Incidente moto
(benjaminnolte – Adobe Stock)

Un chef di 40 anni è deceduto nella mattinata di ieri in un terribile incidente stradale verificatosi sulla statale 268 all’altezza di Scafati, in provincia di Salerno. La vittima si stava recando a lavoro in moto, ma mentre percorreva la statale, la due ruote ha impattato contro un’auto. A nulla sono valsi i tempestivi soccorsi dei medici del 118 giunti sul posto insieme agli agenti della Polizia Stradale che si sono occupati dei rilievi di legge.

Salerno, tragico incidente sulla statale 268: muore il noto chef Alfonso Porpora

Lutto ad Agerola, comune in provincia di Napoli, che piange la scomparsa del noto chef Alfonso Porpora, deceduto nella mattinata di ieri, giovedì 23 settembre, in un tragico incidente.

Ambulanza
Ambulanza (ADMC – Pixabay)

La tragedia si è consumata lungo la statale 268 all’ingresso di Scafati, in provincia di Salerno. Secondo quanto riporta Repubblica, Porpora si stava recando presso il PastaBar della Leonessa, all’Interporto di Nola, dove lavorava come executive chef, in sella alla sua moto, una Honda X-ADV. Mentre percorreva la statale, però, per cause ancora da determinare, la due ruote si è scontrata contro un’auto.

Leggi anche —> Spaventoso incidente in autostrada: due morti e tre feriti gravi

Dopo la segnalazione sul luogo della tragedia si sono precipitati i sanitari del 118, ma per il noto chef non c’è stato nulla da fare. I medici hanno potuto solo constatarne il decesso, che sarebbe sopraggiunto sul colpo.

Leggi anche —> Moto si scontra con un trattore ad un incrocio: morto centauro 34enne

Oltre ai sanitari, sul posto sono arrivati anche gli agenti della Polizia Stradale che hanno provveduto ai rilievi per ricostruire la dinamica dell’impatto e risalire ad eventuali responsabilità. Su quanto accaduto, scrive Repubblica, la Procura di Nocera Inferiore ha aperto un’inchiesta. Nelle prossime ore, l’autorità giudiziaria potrebbe fissare l’autopsia sulla salma della vittima, trasferita presso l’obitorio di Sarno.

Polizia
Polizia (ChiccoDodiFC – AdobeStock)

La morte di Porpora, che lascia la moglie ed una figlia piccola, ha sconvolto l’intera comunità locale ed i colleghi. Nelle ultime ore sui social sono apparsi innumerevoli messaggi di cordoglio per i familiari dello chef ed in suo ricordo.