Gratta e vinci a Napoli, in arrivo una sorpresa per la 69enne

Sorpresa in arrivo per la signora di 69 anni che è stata raggirata dal tabaccaio, proprietario del locale scappato con il Gratta e vinci da mezzo milione di euro

Gratta e vinci Ferrara vincita
Gratta e vinci – Instagram

È ormai nota la vicenda del Gratta e vinci con cui una signora di Napoli ha vinto mezzo milione di euro. La fortunata 69enne è stata però derubata del biglietto vincente dal proprietario del tabacchi in cui è avvenuto l’episodio.

Ora la commissione che doveva validare la vincita ha dato l’autorizzazione all’avvio del pagamento e già martedì prossimo 28 settembre la donna potrebbe ritrovarsi sul proprio conto il mezzo milione di euro.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Gratta e Vinci fortunato: chi è la persona che ha portato a casa 300.000 euro

Gratta e vinci da mezzo milione di euro, la vicenda del tabaccaio scappato con il biglietto

Gratta Vinci
(Instagram @gratta_e_vinci_online)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Vince 1 milione e getta il gratta e vinci: poi lo sconvolgente epilogo

Lo scorso 3 settembre il tabaccaio è scappato appropriandosi del biglietto vincente della 69enne: un dipendente del negozio gli aveva fatto vedere il tagliando datogli dalla signora. In quel momento Scutellaro (questo il nome dell’ormai ex tabaccaio) ha preso il biglietto ed è scappato a bordo di uno scooter.

Si è rifugiato a Latina da alcuni parenti e il biglietto vincente lo ha depositato in una banca del posto. Attraverso un video pubblicato dal nipote sui social ha fatto sapere che il Gratta e vinci era suo e non della 69enne.

Inoltre Scutellaro aveva contattato la vincitrice del ricco premio per cercare di estorcerle denaro per la restituzione. L’uomo è stato arrestato all’aeroporto di Fiumicino dove voleva imbarcarsi diretto alle Canarie. Il 57enne è stato quindi portato nel Carcere di Santa Maria Capua Vetere, dove, dopo alcuni giorni si è pentito e ha chiesto perdono alla 69enne.

Sul biglietto che era stato sequestrato per procedere alle indagini è stato eseguito il dissequestro e tra pochi giorni la fortunata signora di Materdei a Napoli potrà ricevere la sua abbondante vincita.

Gratta e Vinci truffa
(Getty Images)

La notizia del lieto fine per la fortunata vincitrice ha immediatamente suscitato la gioia dell’intero quartiere. La signora infatti è molta conosciuta e apprezzata anche perché dopo una vita di duro lavoro può finalmente vivere con più serenità.