Ronaldo vuole la Super League: è polemica

L’ex campione del Real Madrid va controcorrente rispetto alla stragrande maggioranza dei club europei e appoggia la Super League

atalanta real champions
Atalanta-Real Madrid ottavi di finale Champions League (getty images)

A dire la sua sulla Super League, i cui soci fondatori sono Real Madrid, Juventus e Barcellona, è stato Ronaldo. “Il Fenomeno” brasiliano ha dichiarato infatti durante un’intervista che il torneo dei club più ricchi e blasonati sarebbe una “buona idea“.

“I tifosi vogliono vedere i match più importanti. Gli amanti del calcio vogliono vedere il Real giocare contro Milan, Inter, City e PSG. Vogliamo vedere queste gare senza dover aspettare un quarto o una semifinale di Champions”. Con queste parole l’ex attaccante dell’ Inter ha espresso la sua opinione a favore della competizione europea.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Sampdoria-Napoli, le pagelle e il tabellino della partita

Ronaldo: “L’idea della Super League non è stata concepita bene”

Ronaldo Super League polemica
Ronaldo (Getty Images)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Fantacalcio, top e flop della quinta giornata di Serie A

L’ex “Fenomeno” ha continuato il suo intervento parlando delle proteste che ci sono state in tutta Europa tra tifosi e professionisti del mondo del calcio. “Abbiamo assistito a proteste in Inghilterra – spiega l’ attuale presidente del Valladolid -, forse perché l’idea non è stata spiegata bene o è stata concepita in modo sbagliato. Penso che ci sia il progetto abbia del potenziale e che nel prossimo futuro ci saranno novità per club e tifosi. Bisogna migliorare il nostro prodotto” – conclude Ronaldo Luís Nazário de Lima.

Intanto per la seconda volta il Tribunale di Madrid lunedì scorso ha ordinato alla Lega di ritirare le sanzioni previste per i tre club fondatori della Super League, ovvero Real Madrid, Barcellona e Juventus.

In questo caso si potrebbe parlare di ultimatum visto che il giudice spagnolo avrebbe dato cinque giorni per “annullare, archiviare e chiudere i procedimenti disciplinari avviati”.

Barcellona
Barcellona (Getty Images)

Le stesse tre società starebbero pensando a un nuovo modo di proporre il torneo europeo così come riporta il quotidiano tedesco “Spiegel”. La competizione potrebbe essere divisa in due: Super League 1 e Super League 2. Inoltre tra le due parti sarebbero previsto un sistema di promozioni e retrocessioni delle squadre che vi parteciperanno.