Parco giochi finito in tragedia: bimba di 6 anni cade nel vuoto e muore

Il dramma è avvenuto domenica 5 settembre. La vittima, una bambina di 6 anni ha subito una caduta fatale in un parco divertimenti.

polizia
Polizia Usa (foto dal web)

Tragedia a Glendwood Caverns Adventure Park, noto parco divertimenti sopra Glenwood Springs, in Colorado, a circa 290 chilometri a ovest di Denver. Il dramma risale a inizio mese; precisamente a due settimane fa, domenica 5 settembre. La vittima è una bambina di soli 6 anni, precipitata nel vuoto durante un giro in una giostra del luna park. Secondo quanto riportano le fonti ufficiali della polizia locale, la bimba era a bordo dell’attrazione Haunted Mine Droppubblicizzata come primo drop sotterraneo al mondo.

NON PERDERTI ANCHE >>> Somalia, attacco vicino al palazzo presidenziale: 8 morti, 7 feriti

Le cinture di sicurezza della bimba erano allacciate male

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Stephanie Klipple (@spicychika)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> QUAD, il nuovo accordo made in Usa che stizzisce la Cina

L’attrazione Haunted Mine Drop al Glenwood Caverns Adventure Park in Colorado fa provare ai più coraggiosi il brivido di una caduta libera di 110 piedi (circa 33,50 metri). Stando alle informazioni dei media locali, la giostra sarebbe dotata di due cinture ma non di tracolla, per rendere ancor più vivide le sensazioni durante il volo nel vuoto. Domenica 5 settembre la giostra sotterranea, considerata la più sicura di tutto il parco divertimenti, è stata teatro di un incidente fatale: una bambina di 6 anni, malamente legata, è precipitata da oltre 30 metri ed è morta. Immediato l’intervento dei soccorsi, ma vani i tentativi di rianimazione: la piccola è deceduta per le gravi ferite riportate.

Concluse le indagini, questo sabato 25 settembre gli ispettori hanno confermato ai media che la bimba era senza protezioni al momento della caduta. La causa sarebbe da individuare nell’inosservanza degli operatori dell’attrazione, i quali hanno dimenticato di regolare i dispositivi, rimasti pertanto allacciati in modo non aderente alle misure della piccola. L’informazione è stata confermata nel rapporto del Dipartimento del lavoro e dell’occupazione del Colorado.

Ragazza trovata morta Nevada
Polizia Usa (Getty Images)

Gli investigatori statali hanno affermato che al momento della caduta la vittima era protetta da due cinture regolate dalla corsa precedente.

Fonte Npr.org