Il Volo, la sorpresa per i fan del tutto inaspettata: fan sconvolti

Il Volo lascia ancora una volta senza parole. Per loro un nuovo record: i fan impazziscono per la performance

Il Volo Nuovo Album
Il Volo (Instagram)

Non si fermano i ragazzi de Il Volo. Sempre al lavoro, sono riusciti a lasciare, ancora una volta, il pubblico con il fiato sospeso. Nell’attesa di vederli live il prossimo anno celebrando i loro dieci anni di carriera in un tour che li porterà in giro per il mondo con “10 Years – Live”, sono pronti a far brillare orecchie, mente e cuore con le musiche del Maestro Ennio Morricone. Quello che però hanno fatto di recente ha davvero dell’incredibile.

NON PERDERTI ANCHE — > Stefano De Martino, per lui la donna che non ti aspetti:…

Il Volo si supera ancora: performance nel cuore della terra

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Il Volo (@ilvolomusic)

NON PERDERTI ANCHE — >  Inferno “A Fazenda”, cresce la preoccupazione per Dayane Mello: i dettagli…

I ragazzi de Il Volo stupiscono ancora e lasciano senza fiato il loro pubblico. Esibizione fuori dal comune per i tre tenori che hanno cantato tra stalattiti e le stalagmiti. In occasione del cinquantenario della scoperta delle Grotte di Frasassi, Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble hanno cantato nel ventre della terra.

I tre sono stati, infatti, i protagonisti del cortometraggio girato in queste fantastiche cavità naturali diretti dal tre volte Premio Oscar Vittorio Storaro. Per loro una performance magnifica con una nuova illuminazione artistica delle grotte ed un’esibizione a cappella che mette i brividi. Hanno scelto Your Love (C’era Una Volta Il West) del Maestro Ennio Morricone al quale si ispira il loro ultimo lavoro.

“La meraviglia delle Grotte di Frasassi ha dato origine al nostro tributo ad Ennio Morricone e grazie alla grande arte del Maestro Storaro ci siamo emozionati tantissimo e ci auguriamo di aver emozionato anche il pubblico in questo magico posto che è entrato nel nostro cuore e che porteremo nel mondo” ha detto Il Volo a LaPresse.

In modo simbolico i tre ragazzi, amatissimi in tutto il mondo, si sono calati con la loro musica nel cuore della terra così come 50 anni fa fecero gli speleologi che scoprirono le Grotte di Fasassi. Gli esperti avevano le tute e loro oggi sono in smoking.

Il Volo
Il Volo (GettyImages)

“Attraverso la loro arte, come un nuovo seme nel grembo della natura, il loro canto li riproduce … ha raccontato il Maestro Storaro in una video intervista – trio dopo trio e l’energia delle arti rigenera così ogni forma di vita.”