Fantacalcio, top e flop della sesta giornata di Serie A

Ieri sera si è conclusa la sesta giornata del campionato di Serie A: i giocatori top e flop al Fantacalcio.

Mattia Destro
Mattia Destro (Getty Images)

Il pareggio tra Venezia e Torino, nel Monday Night di ieri sera, ha mandato definitivamente in archivio la sesta giornata della Serie A 2021/2022. Un turno emozionante e ricco di gol. Contemporaneamente si è conclusa anche la giornata di Fantacalcio con gli ultimi voti che hanno completato il quadro dando risposte a tutti i partecipanti delle leghe.

Fantacalcio, top e flop della sesta giornata: Destro e Locatelli prestazioni da incorniciare

Ieri sera si è conclusa il sesto turno di campionato. Una giornata che ha visto ancora protagonista il Napoli: i partenopei hanno conquistato la sesta vittoria consecutiva e guidano la classifica a punteggio pieno.

Manuel Locatelli
Manuel Locatelli (Getty Images)

Vittorie anche per la Lazio, che ha battuto per 3-2 la Roma nel derby della Capitale, Milan, Juventus e Fiorentina. Pareggia, invece, l’Inter che ha affrontato l’Atalanta a San Siro.

Anche la giornata di Fantacalcio è andata in archivio con tutti gli appassionati che hanno potuto calcolarne l’esito al termine del match di ieri sera tra Venezia e Torino. Di seguito i top e flop della sesto turno.

Leggi anche —> Serie A 2021/2022: calendario, risultati e classifica aggiornati

TOP

Mattia Destro (Genoa): spettacolo nel match tra Genoa e Verona che si sono divise la posta in palio con un rocambolesco 3-3. Protagonista il centravanti del club ligure che ha messo a segno una doppietta realizzando, in pochi minuti, le reti del 2-2 e del momentaneo 3-2. Purtroppo, però, la doppietta di Destro non è stata sufficiente per la squadra di Ballardini che si è fatta raggiungere nei minuti di recupero.

Manuel Locatelli (Juventus): la Vecchia Signora ha battuto per 3-2 in casa la Sampdoria. Migliore in campo il centrocampista ex Sassuolo che ha prima servito l’assist a Dybala per il vantaggio bianconero e, nella ripresa, ha siglato la terza rete della Juve, realizzando la sua prima marcatura con la casacca bianconera.

Felipe Anderson (Lazio): gol e assist anche per l’esterno offensivo della Lazio nel derby della Capitale contro la Roma. Il brasiliano, al 10’, ha messo in mezzo un cross delizioso per la testa di Milinkovic-Savic che ha sbloccato il match. Nella seconda frazione, Felipe Anderson si è iscritto nel tabellino dei marcatori insaccando il pallone in rete su un passaggio di Immobile.

Antonio Candreva (Sampdoria): nonostante la sconfitta della Sampdoria, in trasferta contro la Juventus, Candreva rientra tra i top di questa settimana al Fantacalcio. All’Allianz Stadium, l’ex Inter ha prima propiziato il gol del momentaneo 2-1 messo a segno da Yoshida e successivamente ha segnato il definitivo 3-2 rimettendo in corsa i blucerchiati nei minuti finali.

Victor Osimhen (Napoli): il centravanti nigeriano entra ancora a far parte dei top di giornata. Contro il Cagliari, Osimhen ha sbloccato la gara con una zampata ravvicinata su un cross di Zielinski. L’attaccante partenopeo, al quarto gol in campionato, è stato ancora una volta autore di una prestazione esaltante macchiata solo da un cartellino giallo rimediato nel secondo tempo.

FLOP

Kevin Bonifazi (Bologna): dopo la prestazione negativa contro il Genoa, il difensore rossoblù entra ancora nei flop del turno di Serie A. Il match contro l’Empoli, chiusosi 4-2 in favore dei toscani, parte già in salita per Bonifazi che, dopo solo 1 minuto, devia nella sua porta un cross di un avversario sorprendendo Skorupski. Dopo l’autorete, il Bologna ha subito altri tre gol incassando la seconda sconfitta in campionato.

Koffi Djidji (Torino): partita da dimenticare quella contro il Venezia per il difensore granata. Con il Torino in vantaggio per 0-1, al 76’, Djidji stende in area Okereke: per l’arbitro non ci sono dubbi calcio di rigore e secondo giallo per il difensore che finisce negli spogliatoi anzitempo lasciando in inferiorità numerica la squadra di Juric.

Matias Vina (Roma): derby da incubo per l’esterno giallorosso che non riesce quasi mai a fermare le iniziative di uno straripante Felipe Anderson. Un voto negativo in pagella per Vina a cui si aggiunge un cartellino giallo rimediato nel corso dell’incontro.

Diego Godin (Cagliari): El Faraon insieme ai colleghi di reparto ha faticato molto nella sfida contro il Napoli. Godin nella ripresa è l’autore del fallo su Osimhen in area che ha permesso al Napoli di raddoppiare dagli undici metri.

Hakan Calhanoglu (Inter): momento no per l’ex centrocampista del Milan dopo un avvio di campionato autorevole. Nella sfida contro l’Atalanta, Calhanoglu è rimasto in ombra costringendo Inzaghi a richiamarlo in panchina dopo 57 minuti. Per il fantasista anche un’ammonizione che pesa sul voto al Fantacalcio

Leggi anche —> Sampdoria-Napoli, le pagelle e il tabellino della partita

Diego Godin
Diego Godin (Getty Images)

Spazio ora alle competizioni europee che vedranno impegnate sette squadre italiane tra oggi e giovedì. La Serie A riprenderà venerdì sera con Cagliari-Venezia, primo anticipo della settima giornata.