Milan-Atletico Madrid 1-2. E’ ribaltone spagnolo: all’84’ e al 97′ cambia tutto

Il tabellino della seconda gara dei gironi di Champions League in scena a San Siro tra Milan-Atletico Madrid, appena terminata.

Milan Atletico Madrid Champions
Milan Atletico Madrid (getty images)

Questa sera è andata in scena la seconda gara di Champions League del gruppo B.

A San Siro scendono in campo Milan e Atletico Madrid. I rossoneri reduci della sconfitta 3-2 contro il Liverpool, mentre gli spagnoli fermati da un pareggio contro il Porto.

Sblocca il risultato la squadra di Pioli al 20′ con un gol di Raphael Leao. Il vantaggio rossonero nasce dagli sviluppi di un’azione insistita di Brahim Diaz sulla destra dell’area, suggerisce al limite per Leao che lascia partire una rasoiata sul secondo palo su cui non può nulla Oblak.

Dopo pochi minuti il Milan rimane in dieci a causa dell’espulsione di Franck Kessiè per doppia ammonizione. Entrambi i cartellini gialli sono arrivati per dei falli dell’ivoriano ai danni di Marcos Llorente. Il primo al 10′ per una trattenuta a palla lontana, il secondo al 29′ per un pestone al centrocampista spagnolo.

La rete del pareggio arriva all’84’ con Griezmann: azione che si svolge sulla sinistra, Florenzi si perde completamente Renan che di testa la mette in mezzo dove  Griezmann  di mancino infila in rete.

Al 93′ cambia clamorosamente la partita: l’Atletico Madrid ribalta il risultato iniziale grazie a un calcio di rigore concesso in extremis da Cakor per un fallo di mano del neoentrato Kalulu su un rimpallo con Leao. L’arbitro turco va al Var e non ha dubbi, si posiziona dagli undici metri Suarez che batte centrale ma supera Maignan.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —–> Shakhtar Donetsk-Inter le pagelle e il tabellino della partita

Milan-Atletico Madrid: pagelle e tabellino

Milan Atletico Champions League
Milan Atletico (getty images)

RETE: 20′ Leao (M), 84′ Griezmann (A), 97′ Suarez (A) rig.

MILAN (4-2-3-1): Maignan 6; Calabria 6.5, Tomori 7, Romagnoli 5.5, Theo Hernandez 6.5; Bennacer 6.5 (dall’82’ Florenzi 5), Kessie 5; Saelemaekers 6.5 (dall’82’ Kalulu 5), Brahim Diaz 7 (dal 57′ Ballo-Touré 6), Leao 7 (dal 57′ Giroud 6); Rebic 6 (dal 34′ Tonali). All. Stefano Pioli.

ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak 6; Trippier 5.5 (dal 40′ Joao Felix 6.5), Felipe 6.5, Gimenez 5.5, Hermoso 5.5 (dal 46′ Renan 7); Marcos Llorente 6, Kondogbia 6.5 (dal 64′ Lemar 5.5), Koke 5 (dal 61′ Griezmann 7), Carrasco 5 (dal 46′ De Paul 6); Luis Suarez 6, Correa 5. All. Diego Pablo Simeone.

ARBITRO: Cuneyt Cakir (TUR).

AMMONITI: Rebic (M), Kondogbia (A), Theo Hernandez (M), Saelemaekers (M).

ESPULSO: 29′ Kessié (M) per somma di ammonizioni.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ——> Milan sfiora l’impresa contro il Liverpool. Rebic e Brahim Diaz illudono

Milan - Atletico Madrid Champions League
Milan – Atletico Madrid (getty images)

Nella terza gara del girone B del 19 ottobre alle ore 21:00, il Milan affronterà il Porto in trasferta mentre l’Atletico Madrid ospiterà il Liverpool.