Paolo Villaggio, le ansie e il malessere: la rivelazione dopo tanti anni

Paolo Villaggio ed il retroscena sulla sua carriera. Gli esordi e le difficoltà: le parole della figlia Elisabetta

Paolo Villaggio
GettyImages

Paolo Villaggio rimarrà per sempre nella memoria di tutti noi. Il personaggio per eccellenza che lo ha reso celebre ed iconico, il ragionier Fantozzi, lo conoscono tutti, dai giovani a chi l’ho ha imparato a conoscere, di volta in volta, sugli schermi.

Un personaggio, un attore, un padre ed un marito che non si dimenticano. Elisabetta Villaggio, figlia del celebre artista, ha dedicato al papà un lungo lavoro. Un libro per descrivere la persona oltre il personaggio che tutta l’Italia ha amato. Si intitola “Fantozzi dietro le quinte. Oltre la maschera la vita vera di Paolo Villaggio” e ieri Elisabetta lo ha presentato su Rai 1, in diretta, con Serena Bortone a “Oggi è un altro giorno”.

Tanti ricordi, tanti ritratti del suo papà e anche verità, alcune amare, che forse i fan di Fantozzi non avrebbero mai immaginato.

NON PERDERTI ANCHE — > Benedetta Parodi, cambia tutto: le FOTO svelano una grossa novità

Paolo Villaggio, le parole della figlia lasciano di stucco

NON PERDERTI ANCHE — > Gabriel Garko e il desiderio più grande della sua vita: “cosa sto pensando adesso”

Mi ha insegnato ad essere libera ma mi ha insegnato anche il rigore e l’onestà” così Elisabetta Villaggio ha descritto il suo compianto papà ieri negli studi di “Oggi è un altro giorno”. Si è raccontata a cuore aperto ricordando la sua infanzia e non solo, vissuta accanto ad un papà particolare come il suo.

Dagli aneddoti più buffi alle rivelazioni inaspettate. Elisabetta ha ammesso che Paolo Villaggio spesso si comportava proprio come il personaggio che interpretava. Faceva pasticci, combinava guai ed in famiglia lo prendevano in giro paragonandolo proprio a Fantozzi. Ma ha svelato anche che la sua gioventù non è stata facile: “Devo dire che se piangevo le lacrime me le asciugavo da sola – ha rivelato – se avevo un problema non ne parlavo con i miei genitori”.

Se lei ha sofferto? Non lo ha rivelato. Elisabetta ha ammesso che è andata così e non ha rimpianti. Poi, infine, la rivelazione più intima sul suo papà e sul suo lavoro: “Inizialmente lui non era felice del lavoro che faceva” ha spiegato.

Anna Mazzamauro con Paolo Villaggio e Plinio Fernando
Anna Mazzamauro con Paolo Villaggio e Plinio Fernando (Getty Images)

Prima di diventare attore Villaggio faceva l’impiegato e agli esordi nel mondo della recitazione non era molto apprezzato dalla critica ecco perché, ha svelato la figlia, “lui sfogava queste ansie e questo malessere nel cibo”.