Tentato sequestro: un uomo tenta di sottrarre un passeggino ai genitori

Il fatto è accaduto ieri mattina: un uomo, un professore cinquantasettenne, ha tentato di allontanare il passeggino dai genitori di una bimba di 9 mesi

Tentato sequestro di persona
Torino (Getty Images)

Un uomo, un professore di Liceo cinquantasettenne, è stato accusato di sequestro di persona per aver cercato di sottrarre ai genitori il passeggino con una bambina di appena 9 mesi. L’episodio è avvenuto ieri mattina in un bar di Torino, nel quartiere di Porta Palazzo.

Sembra che l’uomo avesse già mostrato, al suo primo ingresso nel locale, un insolito interesse nei confronti della bambina dalla quale era stato allontanato dal papà. Quindi, uscito e nuovamente rientrato, ha improvvisamente afferrato il passeggino con l’evidente scopo di portarlo con sé all’esterno del bar.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Dramma in un locale, uomo muore colpito da un pugno: arrestato 18enne

Torino: cinquantasettenne arrestato per tentato sequestro di persona

Tentato sequestro di persona
(Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>  Imprenditore trovato agonizzante in strada e morto in ospedale: indagano i carabinieri

E’ stato fermato ed arrestato dalla pattuglia della Polizia municipale l’uomo, professore di un Liceo torinese, che ieri mattina ha azzardato un tentativo di sequestro nei confronti di una bambina di soli 9 mesi. Il fatto si è verificato in un bar di Porta Palazzo, a Torino, e debitamente documentato dalle telecamere di sorveglianza.

La bimba era collocata nel passeggino quando ha immediatamente attirato l’attenzione dell’uomo. Quest’ultimo ha inaspettatamente abbrancato il passeggino per portarlo con sé, all’esterno del locale. Poco prima, era stato allontanato proprio dal papà della bambina, in conseguenza delle attenzioni insistenti che aveva riservato alla bimba.

L’uomo è stato però, fortunatamente, fermato dal titolare del bar che, con prontezza, è riuscito ad impedire il sequestro. Successivamente è stato inseguito anche dal papà della bambina e dagli altri avventori del bar finché la polizia lo ha finalmente arrestato. Il professore, che già da giorni non si presentava a scuola, è apparso agli agenti in pieno ed evidente stato confusionale.

Tentato sequestro di persona
(Getty Images)

Sembra che l’uomo fosse già da tempo in cura, all’Ospedale Molinette di Torino, per disturbi psichiatrici, che avesse già manifestato qualche disturbo comportamentale e che le terapie assegnategli non fossero eseguite correttamente.