Tragedia per Zamparini, ex patron del Palermo: è morto il figlio Armando

È morto Armando Zamparini, il figlio di Maurizio ex proprietario del Palermo, aveva solo 23 anni ed è stato trovato senza vita a Londra per cause ancora sconosciute

Maurizio Zamparini
Maurizio Zamparini (GettyImages)

Armando Zamparini è morto a soli 23 anni a Londra dove stava studiando. Il corpo del giovane è stato rinvenuto senza vita nella sua camera d’albergo. Non si conoscono ancora le cause della morte del figlio di Maurizio Zamparini, ex proprietario del Palermo calcio e della moglie Laura Giordani.

In questo momento i genitori di Armando si trovano su un aereo diretto nella capitale inglese. Era l’ultimo nato della famiglia, il più piccolo dei cinque figli dell’ex patron del Palermo e l’unico figlio del secondo matrimonio del patron del club rosanero.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Lutto atroce, muore Aquilino Zingaretti

Sulla morte di Armando Zamparini sono state avviate le indagini da parte delle autorità inglesi

Maurizio Zamparini
Maurizio Zamparini (Getty Images)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Covid-19, il bollettino dell’1 ottobre: 3.405 nuovi casi e 52 decessi

Il giovane Armando era un appassionato di calcio tanto che, nel lungo periodo (dal luglio 2002 al dicembre 2018) in cui suo padre Maurizio era presidente del Palermo si fermava spesso a giocare con i ragazzi della squadra siciliana.

Sul suo decesso in così giovane età adesso stanno indagando le autorità londinesi che hanno avviato le indagini. Secondo le prime informazioni il 23enne sembra sia morto a causa di un arresto cardiaco.

Il Palermo calcio ha espresso subito vicinanza e cordoglio a Maurizio Zamparini e alla sua famiglia attraverso una nota stampa apparsa sul sito ufficiale del club: “Il presidente Dario Mirri e tutta la famiglia del Palermo FC si stringono nel terribile dolore per la scomparsa prematura di Armando, figlio dell’ex presidente rosanero Maurizio Zamparini”. 

Tragedia per Zamparini ex patron Palermo morto figlio
Maurizio Zamparini (Getty Images)

“Il ricordo di “Armandino” – prosegue la nota stampa del club rosanero – è e rimarrà vivido nei collaboratori del Palermo che lo hanno conosciuto e visto crescere durante il periodo della presidenza Zamparini in viale del Fante. Ai genitori e i familiari di Armando, le più sentite condoglianze”.