Tragedia in campo: giocatore di rugby muore dopo uno scontro

Un giocatore di rugby di 28 anni è deceduto sabato in Argentina in seguito ad uno scontro di gioco nel corso di una partita di seconda divisione.

Rugby
(Vlad Vasnetsov – Pixabay)

Lutto nel mondo del rugby che piange la scomparsa del giocatore Lucas Pierazzoli, deceduto a soli 28 anni durante un incontro. Il pilone dell’Hurling Club, club argentino che milita in seconda divisione, è finito a terra dopo una mischia. Immediatamente soccorso, il 28enne è stato trasportato in ospedale, dove purtroppo ogni sforzo dei medici è risultato essere vano. Dopo la morte di Pierazzoli, sono stati numerosi i messaggi di cordoglio per la famiglia, apparsi anche sui social.

Argentina, tragedia durante una partita di rugby: giocatore muore dopo uno scontro di gioco

Tragedia durante una partita di rugby in Argentina. Nel pomeriggio di sabato 2 ottobre, il giocatore dell’Hurling Club Lucas Pierazzoli, di soli 28 anni, è morto nel corso della sfida contro il Sitas, valida per la nona giornata di Primera B, seconda divisione argentina.

Ambulanza Argentina
(Getty Images)

Il pilone, stando a quanto riportano i media locali e la redazione del quotidiano La Stampa, nel corso di una mischia è rimasto coinvolto in uno scontro di gioco ed è finito a terra privo di sensi. Immediato l’intervento dello staff medico delle due società e dei soccorsi. I sanitari hanno provato a rianimare a lungo Pierazzoli e lo hanno trasportato d’urgenza presso l’ospedale Posadas. Qui purtroppo, i medici non hanno potuto far nulla per salvargli la vita e ne hanno constatato la morte cerebrale, sopraggiunta per le gravissime lesioni riportate nello scontro.

Leggi anche —> Portiere di 16 anni muore annegato: la ricostruzione dell’accaduto

La morte del giocatore 28enne ha gettato nello sconforto l’intero mondo del rugby. Innumerevoli i messaggi di cordoglio ed in ricordo di Pierazzoli apparsi sui social.

Leggi anche —> Lutto nel calcio: scomparso campione del mondo, ex Milan

A questi si è aggiunto quello della Federazione argentina di Rugby che su Twitter ha scritto: “Diciamo addio con profondo dolore a Lucas Pierazzoli, giocatore di prima divisione dell’Hurling. La nostra istituzione accompagna la famiglia, gli amici e le persone care in questo triste momento“.