Blackout sui social: utenti Facebook, Whatsapp e Instagram sul piede di guerra. Cosa succede

Gli utenti Facebook, Whatsapp e Instagram accendono le polemiche sul web per il mal funzionamento dei social.

social in tilt
Social (Foto di Vlad Vulturar da Pixabay)

FacebookWhatsApp Instagram down, problemi per i social di Mark Zuckerberg. Crollo improvviso per le tre piattaforme più diffuse tra gli utenti sul web. «Sorry, something went wrong», è la scritta apparsa su Facebook. Stessa sorte per Instagram con il feed che non si aggiorna e WhatsApp che al momento risulta bloccato.

PER APPROFONDIRE LEGGI QUI —> Tentato sequestro: un uomo tenta di sottrarre un passeggino ai genitori

Facebook, WhatsApp e Instagram down: cosa succede

Impossibile raggiungere il sito, pagina Instagram interrotta
Impossibile raggiungere il sito, pagina Instagram interrotta (Fonte da Instagram)

PER APPROFONDIRE LEGGI QUI —> Tiziana Cantone, novità nel caso: manomessi i suoi dispositivi elettronici. Si indaga sull’omicidio

La notizia si è diffusa velocemente attraverso Twitter con numerosi utenti che hanno segnalato il disagio. Gli hashtag #whatsappdown, #instagramdown e #facebookdown sono volati subito in cima alle ricerche. Non è ancora chiaro cosa sia successo. Al momento dall’azienda non è arrivata alcuna spiegazione.

Gli utenti cercano di interagire in qualche modo con gli interlocutori dall’altra parte dello schermo, ma tutto risulta vano. Il disagio che si è venuto a creare durante questi minuti ha fatto innervosire milioni di persone.

Attraverso i social network c’è chi lavora o spende la maggior parte del proprio tempo per ricavare benefici e vantaggi di qualsiasi genere. Ora l’interrogativo è lecito e pone l’attenzione sulle tempistiche di ripristino.

Dall’unità centrale del sistema che amministra tutto il sistema avranno riscontrato più di una difficoltà tecnica. Non è la prima volta d’altronde che si verifica un problema simile che già meno di un anno fa a questa parte gettò nello sconforto più totale diversi utenti.

social in tilt
Twitter (Photo Mix – Pixabay)

Ci si augura dunque che la situazione torni nuovamente alla normalità nel più breve tempo possibile, dando agli utenti una nuova possibilità di interazione sociale, magari anche più aggiornata.