Elio delle Storie Tese replica alla dichiarazione di Miriam Leone sul bullismo, la risposta è incredibile

Dopo la rivelazione inaspettata di Miriam Leone dove ha rivelato di essere stata bullizzata in gioventù, arriva la risposta di Elio delle storie tese

Miriam Leone
Miriam Leone -foto instagram

Qualche giorno fa Miriam Leone ha condiviso con tutti una notizia incredibile che riguarda la sua adolescenza. Si tratta di un triste episodio in cui ammette di aver subito bullismo da piccola a causa delle sue folte sopracciglia. La bella attrice ha rivelato che veniva chiamata Elio delle storie tese. Dopo giorni arriva al risposta proprio di Elio alla questione sollevata dalla Leone, ed è incredibile.

LEGGI ANCHE>>>Eleonora Daniele, l’aneddoto che proprio non conoscevate su di lei: sconvolgente

Elio delle stories tese risponde a Miriam Leone sulle sopracciglia

Elio storie tese
Elio storie tese-foto instagram

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>“Chapeau!” Eva mai così provocatoria: l’apertura è devastante – FOTO

A sdrammatizzare la situazione riguardante Miriam Leone e la sua sofferenza per il bullismo adolescenziale, ci penso proprio Elio delle stories tese a cui i compagni paragonavano la bella Miriam per via delle folte sopracciglia. Elio risponde scrivendo:Miriam Leone: Io bullizzata per le mie sopracciglia: mi chiamavano Elio e le storie tese. E cosa dovremmo dire noi che venivamo chiamati i Miriam“. Un modo ironico di smorzare un brutto episodio di gioventù dell’attrice. Elio afferma che anche lui ha subito in passato vari commenti spiacevoli sulle sue sopracciglia, ma per lui non sono altro che critiche da bar a cui non dare conto. Afferma anche di averci messo moltissimo tempo ad accettarsi, mentre oggi nota una volontà maggiore di accettazione della diversità.

La causa è dovuta ai casi come quello di Miriam Leone che lasciano ferite profonde nell’anima, anche se lei ha dato un gran bel calcio a tutti quelli che la prendevano in giro, diventando Miss Italia prima e attrice di successo dopo. Inoltre in questi ultimi anni le sopracciglia folte vanno di gran moda, il che dimostra solamente quanto l’essere umano possa essere cattivo gratuitamente solo per ferire qualcun altro. Ad oggi fortunatamente il bullismo viene tenuto sotto controllo da genitori e insegnanti, ma anni fa le cose erano più lasciate al caso e molti hanno sofferto. In questa epoca c’è sicuramente più attenzione all’accettazione dei giovanissimi e ai loro bisogni.

Miriam Leone
Miriam Leone -foto instagram

Tuttavia tanta ignoranza continua ad esserci e tanti ragazzini e ragazzine vengono insultati per il loro aspetto fisico, specialmente sui social e questo purtroppo crea situazioni di alta gravità. Per questo motivo non bisogna in nessun caso minimizzare o sminuire una presa in giro o un insulto rivolto ai proprio figli.