Uomo attacca 4 passanti con un martello: arrestato

L’attacco è avvenuto intorno alle 22:45 di venerdì 1 ottobre: il 38enne è stato arrestato. Le vittime non sono in pericolo di vita.

Polizia inglese
Polizia Inghilterra (Getty Images)

Ennesimo attacco per le strade di Londra: lo riferisce la Press Association. L’aggressione risale a questo venerdì 1 ottobre: è tarda sera a Regent Street, una delle più trafficate vie dello shopping nel West End londinese, quando un uomo sulla quarantina ha colpito 4 passanti, tre donne e un uomo, a colpi di martello. Secondo quanto riportano i media locali, i feriti sono stati trasferiti d’urgenza in ospedale: le loro condizioni sono fuori pericolo. Il criminale è stato arrestato.

NON PERDERTI ANCHE >>> Catturata ex segretaria nazista in fuga: processata per 11mila morti

Attacco con martello, quattro feriti: tre donne, un uomo

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Aukus: l’UE conferma il rinvio dei negoziati con l’Australia

L’informazione è stata confermata dai notiziari londinesi, le cui fonti precisano il pronto intervento delle forze dell’ordine: l’uomo, 38 anni, è stato catturato dai buttafuori del locale e in seguito arrestato dalla squadra della Metropolitan Police. L’indagato è accusato di aver aggredito 4 persone con un martello nel centro di Londra. L’attacco è avvenuto in tarda serata, i media precisano l’orario intorno alle ore 22:45 locali. Stando a quanto si apprende dalla fonte ufficiale della polizia, le prime vittime sono due donne, una 30 l’altra 20 anni, colpite nella popolosa via di Regent Street. Entrambe sono state portate nell’ospedale più vicino: le loro ferite non sono gravi.

Oltre a loro, una donna sulla quarantina e un uomo sulla cinquantina, attaccati in seguito in un pub in Glasshouse Street. Anche loro sono stati immediatamente trasferiti nel nosocomio: nessuno dei due è in pericolo di vita. La segnalazione ha suonato nella stazione di polizia dopo circa un quarto d’ora, alle ore 23:00. L’intervento è stato immediato: il criminale è stato fermato e arrestato dagli agenti della Metropolitan Police. L’accusato è attualmente in custodia presso una stazione di polizia nel centro di Londra.

Atroce delitto passionale
Polizia inglese in azione (Gettyimages)

L’ultimo rapporto della polizia non ha ancora specificato il movente dell’aggressione.

Fonte The Guardian