Ragazzo di 17 anni trovato morto in casa: disposta l’autopsia

Un ragazzo di 17 anni è stato trovato morto nel letto di casa a Ivrea nella notte tra lunedì e martedì. L’autorità giudiziaria ha disposto l’autopsia.

Ambulanza
Ambulanza (Lionello Rovati – Adobe Stock)

Dramma nella notte tra lunedì e martedì ad Ivrea. Un ragazzo di soli 17 anni è stato trovato senza vita nel letto della sua abitazione, dove viveva con la famiglia. A fare la tragica scoperta proprio i familiari, i quali accorgendosi che il ragazzo non si svegliava, hanno subito chiamato il numero per le emergenze. All’arrivo dei soccorsi, purtroppo, per l’adolescente non c’è stato nulla da fare. Per chiarire le cause del decesso, l’autorità ha disposto l’esame autoptico sulla salma.

Ivrea, ragazzo di 17 anni trovato morto in casa: disposta l’autopsia

Aveva solo 17 anni Samuel Paonessa, il ragazzo trovato senza vita, nella notte tra lunedì 4 e martedì 5 ottobre, sul letto della stanza nella casa di Ivrea, dove abitava insieme ai familiari.

Soccorsi
(ChiccoDodiFC – Adobe Stock)

Secondo quanto riporta la stampa locale e la redazione di Fanpage, a lanciare l’allarme sono stati i genitori accortisi che il figlio non si svegliava. Subito dopo la segnalazione, presso l’abitazione sono arrivati gli operatori sanitari del 118 che hanno provato a rianimare a lungo il 17enne, ma ogni sforzo è risultato vano. I medici alla fine si sono dovuti arrendere dichiarandone la morte, le cui cause sono ancora da accertare.

Leggi anche —> Agguato in strada: ragazzo di 23 anni ucciso sotto gli occhi della compagna

Al momento l’ipotesi più accreditata al vaglio degli inquirenti, scrive Fanpage, è quella di un possibile malore che avrebbe colpito il ragazzo stroncandolo nel sonno. Maggiori dettagli potrebbero arrivare dai risultati dell’autopsia, disposta dall’autorità giudiziaria e che verrà effettuata presso la medicina legale di Strambino, dove la salma è stata trasferita.

Leggi anche —> Scomparso mentre cerca funghi: 62enne trovato morto in un dirupo

La morte di Samuel ha sconvolto l’intera comunità di Ivrea. Innumerevoli i messaggi di cordoglio per la famiglia del 17enne apparsi sui social in queste ore.

Anche la squadra degli Aranceri Scorpioni d’Arduino ha espresso il proprio cordoglio su Facebook scrivendo: “Ci Stringiamo con affetto al dolore della famiglia per la scomparsa di un giovane Arduino, Samuel Paonessa. Questa è una notizia Inaspettata ed Improvvisa, che ci colpisce profondamente