Scoperti graffiti antisemiti nel campo di Auschwitz-Birkenau

L’inchiostro è presente su nove baracche di legno: l’atto vandalico è stato deplorato dal personale del sito.

Scoperti graffiti antisemiti nel campo di Auschwitz-Birkenau
Campo di Auschwitz (Getty Images)

Graffiti antisemiti scoperti all’interno di Auschwitz-Birkenau, il vasto campo di concentramento e sterminio utilizzato, il più grande mai realizzato nell’era del nazismo. Il vasto lager, che si estende in prossimità della cittadina polacca di OświęcimSono, ha visto morire oltre un milione di detenuti, per lo più ebrei, tra il 1940 e il 1944, durante la seconda guerra mondiale. A riferire la notizia è stato lo stesso personale adibito alla supervisione del sito storico: secondo quanto si apprende dalle fonti ufficiali l’inchiostro ha imbrattato nove baracche di legno nel campo di concentramento.

NON PERDERTI ANCHE >>> Ciclone tropicale Shaheen travolge Oman e Iran: 19 morti

Graffiti tra slogan antisemiti e negazionismo dell’Olocausto

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> In India la protesta dei contadini finisce in tragedia: 8 morti

La notizia trova conferma nelle informazioni riportate dalla BBC, la cui fonte specifica le lingue dei graffiti: principalmente in inglese e tedesco, l’inchiostro sparso sulle nove baracche di legno includerebbe anche “due riferimenti all’Antico Testamento spesso usati dagli antisemiti.” Stando a quanto si apprende dal comunicato rilasciato del museo di Auschwitz-Birkenau, le scritte comprendono anche diversislogan negazionistidell’Olocausto (Shoah), il genocidio degli ebrei europei durante la seconda guerra mondiale. Tra le iscrizioni vi sono difatti numerose espressioni che negano in toto l’esistenza dei campi di concentramento e sterminio nazisti e delle loro brutali attività di sfruttamento e organizzazione della morte dei detenuti.

L’atto vandalico è stato bollato dal personale del sito storico come “un rivoltante attacco al simbolo di una delle più grandi tragedie della storia dell’umanità.”  Al momento la polizia locale ha annunciato l’inchiesta: gli agenti sono attualmente mobilitati ad analizzare il contenuto delle telecamere a circuito chiuso per risalire con certezza all’identità dei responsabili. Il museo ha anche chiesto aiuto anche a eventuali testimoni. I graffiti saranno cancellati a completa chiusura delle indagini.

Scoperti graffiti antisemiti nel campo di Auschwitz-Birkenau
Campo di Auschwitz (Getty Images)

Si  stima che circa 1,1 milioni di persone, per lo più ebrei, abbiano perso la vita ad Auschwitz-Birkenau durante la seconda guerra mondiale.

Fonte BBC