Auto invade la corsia opposta e si scontra con un pullman: morta ragazza di 28 anni

Una ragazza di 28 anni è morta questa mattina in un incidente stradale verificatosi sulla statale 568 nel territorio di Crevalcore, in provincia di Bologna.

Ambulanza
Ambulanza (nikhg – AdobeStock)

Ancora sangue sulle strade del nostro Paese. Questa mattina, una ragazza di 28 anni ha perso la vita in un tragico incidente verificatosi lungo la statale 568 a Crevalcore, in provincia di Bologna. La 28enne era alla guida della sua auto che, per cause ancora al vaglio delle forze dell’ordine, si è scontrata contro un pullman che procedeva nell’opposta corsia di marcia. Inutile la corsa in ospedale per la giovane, deceduta poco dopo l’arrivo al nosocomio.

Bologna, auto si scontra con un pullman: ragazza di 28 anni perde la vita

Terribile incidente mortale questa mattina, giovedì 7 ottobre, sulla strada statale 568 nel territorio di Crevalcore, comune in provincia di Bologna.

Vigili del Fuoco
Vigili del fuoco (Domenico- AdobeStock)

A perdere la vita una ragazza modenese di 28 anni, di cui non si conosce ancora l’identità. La vittima, riporta la redazione de Il Resto del Carlino, si trovava alla guida della sua utilitaria, una Kia Picanto. Per cause ancora da determinare, la giovane ha perso il controllo del veicolo che è finito nella corsia opposta andandosi a schiantare contro un pullman, in quel momento fuori servizio e senza passeggeri a bordo. Dopo l’impatto la Kia è rimasta incastrata sotto la corriera.

Leggi anche —> Scontro frontale tra due auto sulla provinciale: gravissima bambina di 5 anni

Intervenuti tempestivamente i vigili del fuoco e l’equipe medica del 118. I pompieri hanno estratto la giovane automobilista dall’abitacolo e l’hanno affidata ai sanitari che l’hanno trasportata d’urgenza presso l’ospedale Maggiore di Bologna. Purtroppo, qui i medici non hanno potuto far altro che constatare il decesso della 28enne, sopraggiunto per le gravi ferite riportate.

Leggi anche —> Drammatico scontro tra auto e moto: operaio di 43 anni perde la vita

Insieme ai soccorsi, sono arrivati anche i carabinieri a cui è ora affidato il compito di ricostruire la dinamica dello scontro e risalire alle cause che hanno fatto perdere il controllo della vettura alla vittima.

Carabinieri
Carabinieri (Federico – Adobe Stock)

Si tratta del secondo grave incidente nella provincia del capoluogo emiliano in poche ore. Nel pomeriggio di ieri, due auto si sono scontrate frontalmente sulla provinciale 7 a Mercatale di Ozzano dell’Emilia. Nell’impatto sono rimaste ferite tre persone, di cui una bambina di soli 5 anni ora ricoverata in gravissime condizioni.