Sparatoria in una scuola: quattro feriti, in condizioni critiche un 15enne

Quattro persone sono rimaste ferite, di cui uno in condizioni gravissime, in una sparatoria avvenuta ieri mattina all’interno di una scuola di Arlington, in Texas (Usa).

Polizia
(Diego Fabian Parra Pabon – Pixabay)

Momenti di terrore nella mattinata di ieri in una scuola di Arlington, in Texas (Usa). Uno studente di 18 anni, durante una rissa con degli altri ragazzi, avrebbe estratto una pistola e aperto il fuoco. Nella sparatoria sono rimaste ferite quattro persone. Al momento non ci sarebbero vittime. Presso l’istituto scolastico sono arrivate le squadre di emergenza che hanno trasportato in ospedale i feriti, tra cui un ragazzino di 15 anni che verserebbe in condizioni critiche. Il presunto responsabile è stato individuato e arrestato dalla polizia.

Usa, sparatoria in una scuola: quattro feriti, in condizioni critiche un 15enne

Quattro feriti, di cui uno in gravissime condizioni. Questo il bilancio della sparatoria avvenuta nella mattinata di ieri, mercoledì 6 ottobre, all’interno della Timberview High School di Mansfield ad Arlington, cittadina dello stato del Texas.

Ambulanza Usa
(Getty Images)

Stando a quanto riportano i media locali, tra cui l’emittente televisiva Nbc Dfw, un ragazzo di 18 anni avrebbe ingaggiato una lite con altri studenti. Durante la rissa, il 18enne avrebbe estratto una pistola ed esploso alcuni colpi che hanno raggiunto alcune persone: una donna incinta, una ragazza, di cui non sono state rese note le generalità, e due ragazzi di 15 e 25 anni. Sentiti gli spari, gli altri studenti sono fuggiti dalle aule ed hanno lanciato l’allarme.

Leggi anche —> Uomo attacca 4 passanti con un martello: arrestato

Presso la scuola si sono precipitati diversi mezzi di soccorso e gli agenti della polizia statunitense. I paramedici, dopo le prime cure sul posto, hanno trasportato i quattro feriti in ospedale. La donna e la ragazzina avrebbero riportato solo ferite lievi e poco dopo sono state dimesse. Il 25enne si trova ricoverato ancora, ma in condizioni stabili. Il 15enne, dopo essere stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico, è stato trasferito in terapia intensiva, dove versa in condizioni critiche.

Leggi anche —> Caso Valentin Gomes: ritrovato il corpo dello studente scomparso

Il presunto responsabile, datosi alla fuga dopo la sparatoria, scrive Nbc Dfw, è stato individuato e arrestato dalla polizia. Il 18enne è stato trasferito presso il carcere di Arlington con tre capi di imputazione per aggressione aggravata con l’utilizzo di armi.

Polizia Usa
(Getty Images)

Ora la polizia sta indagando per ricostruire con esattezza le fasi della sparatoria e risalire alle ragioni che abbiano spinto il presunto responsabile ad aprire il fuoco.