Calciomercato Juventus, per l’attacco si pensa ad un top player: via Morata o Dybala?

La Juventus pensa al calciomercato per rinforzare il reparto offensivo: sul taccuino vi sarebbero i nomi di Dusan Vlahovic e Mauro Icardi.

Juventus Nedved e Agnelli
Pavel Nedved e Andrea Agnelli (Getty Images)

Le dichiarazioni del presidente Rocco Commisso di qualche giorno fa hanno messo in allarme i tifosi della Fiorentina. Il patron ha, difatti, spiegato che Dusan Vlahovic non rinnoverà il proprio contratto, in scadenza a giugno del 2023. La situazione attuale, dunque, fa ipotizzare una possibile cessione del centravanti serbo già a gennaio. Tra le pretendenti, che da tempo seguono Vlahovic, anche la Juventus che vuole un top player in attacco dopo l’addio di Cristiano Ronaldo. Oltre all’attaccante viola, però, non si sarebbe spenta la pista che conduce a Mauro Icardi.

Calciomercato Juventus, l’obiettivo è l’attaccante: nel mirino Vlahovic e Icardi

La Juventus pensa alle prossime finestre di mercato. Secondo le voci che si susseguono di giorno in giorno, l’obiettivo principale dello stato maggiore bianconero è quello di portare alla corte di Massimiliano Allegri un nuovo attaccante.

Dusan Vlahovic
Dusan Vlahovic (Getty Images)

L’arrivo di Moise Kean, dopo l’addio di Cristiano Ronaldo, negli ultimi giorni della sessione estiva, non sembra aver soddisfatto in pieno la dirigenza che è ora alla caccia di un top player. Tra i nomi sul taccuino dei dirigenti della Vecchia Signora sempre quello di Mauro Icardi, in forza al Paris Saint-Germain. Maurito è un vecchio pallino della Juventus che, in diverse occasioni, ha provato a portarlo a Torino. L’argentino potrebbe decidere di lasciare il club d’oltralpe il cui attacco vanta un tridente di lusso formato da Neymar, Mbappè e Messi.

Leggi anche —> Calciomercato, Juventus pronta a dire addio alla sua stella: c’è l’offerta

Oltre all’ex capitano dell’Inter nel mirino bianconero anche Dusan Vlahovic. L’attaccante classe 2000 è un obiettivo concreto, soprattutto dopo le recenti dichiarazioni di Rocco Commisso. Il presidente Viola nei giorni scorsi ha ammesso che il giocatore non ha intenzione di rinnovare, circostanza che potrebbe spingere la cessione già a gennaio. Da battere la concorrenza di top club come Tottenham, Atletico Madrid e Manchester City. Inoltre, bisognerà accontentare anche le richieste della Fiorentina che avrebbe fissato il prezzo, scrive La Gazzetta dello Sport, intorno ai 90 milioni di euro. Non è escluso, però, che la dirigenza viola lasci partire il centravanti anche con un’offerta da 70/75 milioni.

Leggi anche —> Fiorentina, rinnovo Dusan Vlahovic: clamorosa svolta, parla il presidente Commisso

L’arrivo di una nuova punta, che diverrebbe titolare nell’11 di Allegri, dunque, potrebbe indurre la Juve a una cessione. Il nome più papabile è quello di Alvaro Morata, acquistato in prestito biennale dall’Atletico Madrid. I bianconeri, che hanno già versato per il prestito 20 milioni di euro, potrebbero decidere di non pagare il riscatto, fissato a 35.

Benevento-Juventus pagelle
L’attaccante della Juventus Alvaro Morata (Getty Images)

Meno probabile, invece, la cessione di Dybala che, in questi giorni, dopo mesi di trattative, ha trovato un’intesa con la Juventus per il rinnovo del contratto. Mancherebbero solo le firme per suggellare l’accordo. Anche Kean dovrebbe continuare a vestire la maglia bianconera, dopo il suo ritorno a Torino ad agosto.