Serie A, il calciatore della Roma nella bufera per droga

È scoppiata una bufera sui social network che riguarda un giocatore della Roma, a causa di alcune storie di Instagram in cui è apparso con alcuni amici

Roma Empoli Serie A
Roma Empoli (getty images)

Il giovane giocatore della Roma Nicola Zalewski è finito nell’occhio del ciclone per un video girato da un suo amico e poi postato sui social. Mister Mourinho lo ha fatto debuttare nel derby contro la Lazio, finito con la vittoria dei biancocelesti.

Nel video si vedono tre amici, compreso Zalewski e uno di loro grida queste parole: “Mourinho, stasera pippiamo” in un inconfondibile dialetto romanesco. La clip diffusa su Twitter ha fatto il giro del web e dei social ed è finita anche a Trigoria.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Lorenzo Pellegrini tutto sul 2Montellino” della Roma: curiosità, moglie, figli, stipendio

Le scuse di Nicola Zalewski ai dirigenti della Roma

Serie A calciatore Roma bufera droga
Nicola Zalewski (Getty Images)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Roma a rischio multa: scoppia la bufera sull’inno cantato dai tifosi. Retroscena inaspettato

Immediate sono state le scuse dell’esterno della Roma alla sua società. Il giocatore ha detto di non aver capito quello che il suo amico stava dicendo, aggiungendo di non aver fatto uso di droghe. Inoltre ha aggiunto che d’ora in poi sarà più attento a cosa lui o i suoi amici pubblicano sui social network.

Il club della capitale ha compreso il momento di svago di Nicola Zelewski che non sta passando un periodo facile: suo padre Krzysztof è deceduto da poco dopo una lunga e travagliata battaglia contro una grave malattia.

Per questo il mister portoghese gli ha dato la grande soddisfazione di farlo giocare nel derby della capitale.

Paulo Sousa, ct della Nazionale polacca, non lo ha convocato proprio perché il calciatore è in fase di ripresa soprattutto psicologica dopo la scomparsa dell’amato papà.

Serie A calciatore Roma bufera droga
Nicola Zalewski (Getty Images)

Intanto gli uomini dello Special One si stanno preparando al big match di domenica 17 ottobre alle 20:45 contro la Juventus dopo la sosta di questa settimana per gli impegni delle varie Nazionali. L’altro ieri infatti si è disputata la semifinale di Nations League tra Italia e Spagna, persa dagli azzurri per 2-1.