Benessere a tavola: 4 benefici del burro di arachidi

Questo burro è un grasso ricavato dalla macinatura dei semi di arachidi. Perché inserirlo nella dieta? Scopriamolo insieme.

frutta secca
Arachidi (Foto di piviso da Pixabay)

NON PERDERTI ANCHE >>> Frutta, verdura e benessere: le proprietà nutritive della buccia

Spesso associato a un’alimentazione poco sana e scorretta, il burro di arachidi è un alimento fortemente sottovalutato nella cucina italiana. La credenza è vera solo in parte: il grasso vegetale ottenuto dalla macinatura dei semini di arachidi è un grasso vegetale altamente calorico: si parla di circa 588 calorie per soli 100 grammi; mentre un cucchiaino, intorno ai 32 grammi, circa 85. Eppure, questo alimento è ricco di proprietà che non tutti conoscono: scopriamo insieme 4 principali benefici del burro di arachidi tutte a favore del nostro organismo.

Burro di arachidi: 4 benefici per la nostra salute

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da @fitsto2.lb

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Curcuma: i 5 incredibili benefici dello “zafferano indiano”

Prima di analizzare insieme i 4 principali benefici di questo prodotto è bene ricordare di selezionare marche senza zuccheri, oli o altri additivi utili solo a incrementare l’introito calorico. Per un sano apporto nutrizionale è necessario acquistare scatolette che abbiano nella lista nutrizionale come unico ingrediente gli arachidi, al massimo accompagnati da un po’ di sale. Se inserito correttamente e in maniera misurata alla dieta, accompagnata da uno stile di vita attivo, questo alimento può davvero giovare al nostro organismo: a seguire 4 principali benefici del burro di arachidi.

  • Colesterolo: una porzione da 100 grammi contiene 50 grammi di grasso: un numero di gran lunga superiore a quello delle creme spalmabili, ad esempio quelle al cioccolato e alle nocciole. Ma non tutti i lipidi sono uguali: il burro di arachidi contiene i cosiddetti grassi buoni: gli acidi grassi insaturi e monoinsaturi, così chiamati perché abbassano livelli di colesterolo cattivo. È anche noto per il suo contenuto di resveratrolo, un antiossidante fondamentale nella lotta contro le malattie cardiovascolari.
  • Muscoli: questa pastina cremosa è un’ottima fonte di proteine: circa 26 grammi per 100 grammi di prodotto. Senza contare che contiene anche un buon livello di potassio (673 mg/100 g), sale minerale indispensabile per la contrazione muscolare favorendo gli impulsi nervosi, il burro di arachidi è un alimento prediletto nelle palestre, specialmente negli atleti che desiderano aumentare la propria massa muscolare.
  • Sangue: grazie all’elevato apporto proteico, il burro di arachidi aiuta a diminuire il senso di fame e ha un indice glicemico davvero basso (inferiore a 50). Tradotto: questo alimento limita le variazioni della glicemia, è ottimo alleato della concentrazione e nemico numero uno della stanchezza.
arachidi
Gli arachidi (Foto di PublicDomainPictures da Pixabay)
  • Sistema immunitario: tesoriera di vitamine, tra cui la B9, o l’acido folico, che presiedono alla formazione dei globuli rossi, al funzionamento del sistema nervoso e alla rafforzamento del sistema immunitario. Nella lista c’è anche la vitamina E, un antiossidante che combatte la produzione dei radicali liberi, principali responsabili dell’invecchiamento cutaneo.