“Squid Game”, la seconda serie si farà? Le anticipazioni bomba

“Squid Game” tornerà ancora sugli schermi dopo il successo dei primi nove episodi? La risposta del produttore non lascia dubbi

Squid Game
Foto da Instagram

E’ senza dubbio la serie per eccellenza del momento. È la regina delle views su Netflix, la più vista in assoluto tanto che ha superato anche le celebratissime “La Casa de Papel” e “Bridgerton”. Parliamo ovviamente di “Squid Game”, la serie sudcoreana che in pochi giorni ha catturato tutti.

Se fino a qualche tempo fa c’era la mania delle tute rosse per richiamare il Professore ed i suoi, a breve potremmo vedere il fenomeno delle tute rosa, quelle che indossano le guardie di “Squid game” che sono chiamate a sorvegliare a vista i protagonisti che hanno deciso di affrontare un pericoloso, se non mortale, gioco di sopravvivenza pur di vincere 33 milioni di euro.

NON PERDERTI ANCHE — > Enrique Arce: chiesta la censura per terribile scena ne “La Casa…

“Squid Game”, la seconda serie? Parla il produttore

NON PERDERTI ANCHE — > “La Casa di Carta” grave errore, ora la storia non regge più: ecco il perché

Nove episodi che rapiscono e mozzano il fiato. Si rischia la vita e si mischia adrenalina, pathos, paura e curiosità per capire se i protagonisti riescono a meno a superare le sfide fisiche e psicologiche di Front Man ed i suoi. “Squid game” è stata rilasciata da poco ma già ci si chiede se ci sarà o meno una seconda serie.

Il successo è stato stellare e gli spettatori sono stati così tanti che la richiesta di un proseguo è già da ora pressante. Ma la seconda serie si farà oppure no? Per il momento Netflix non ha stilato nessuna road map per una seconda stagione del prodotto sudcoreano e dunque il tutto potrebbe fermarsi anche qui.

Visto il grande successo ottenuto però è molto probabile che una seconda serie ci sarà. Tutto per il momento è nelle mani di Netflix ma anche in quelle di Hwang Dong-Hyuk, produttore di “Squid Game” che adesso sta lavorando ad un lungometraggio.

Quello che ha detto in un’intervista a Variety lascia buone speranze: “Non ho piani in merito, è abbastanza faticosa come serie – ha precisato – se la dovessi realizzare, sicuramente non sarò da solo. Prenderei in considerazione l’idea di avere una stanza degli sceneggiatori e più registi con esperienza”.

Squid Game
Screen da video (Instagram @squidegame)

Un mezzo sì dunque ma senza tempistiche. C’è da dire che questa fortunatissima prima serie è nata con ben 10 anni di lavoro ma per la seconda parte si spera in tempi più brevi. C’è chi addirittura ipotizza che possa arrivare già nel 2022.