Terribile scontro tra auto e moto: spezzata la vita di un ragazzo di 26 anni

Un ragazzo di 26 anni ha perso la vita ieri mattina a Tezze di Vazzola (Treviso) in seguito ad un incidente stradale tra un’auto e la sua moto.

Incidente moto
(fsHH – Pixabay)

Un drammatico scontro tra un’auto ed una moto, avvenuto nella mattinata di ieri a Tezze di Vazzola (Treviso), è costato la vita ad un ragazzo di soli 26 anni. Il ragazzo, alla guida della sua moto, stando alle prime ricostruzioni, nel tentativo di sorpassare un’auto ha impattato contro quest’ultima ed è stato sbalzato dalla sella finendo in un terreno adiacente alla carreggiata. Inutili i tentativi dei soccorsi che, giunti sul posto, hanno potuto solo constatare il decesso del giovane motociclista.

Treviso, scontro tra auto e moto: spezzata la vita di un ragazzo di 26 anni

Tragedia nella mattinata di ieri, domenica 10 ottobre, a Tezze di Piave, frazione del comune di Vazzola, in provincia di Treviso, dove un ragazzo è deceduto in un terribile incidente stradale.

Ambulanza
Ambulanza (ADMC – Pixabay)

A perdere la vita Giovanni di Napoli, 26enne di San Polo di Piave. Il giovane, secondo quanto riporta la stampa locale e la redazione di Leggo, si trovava a bordo della sua moto, una Ducati 889. Nel tentativo di sorpassare una Golf, condotta da un 33enne, la due ruote si sarebbe scontrata con la parte laterale della vettura che avrebbe svoltato a sinistra. Un impatto violento che ha fatto sbalzare il centauro dalla sella facendolo finire in un terreno adiacente alla carreggiata.

Leggi anche —> Perde il controllo dell’auto e finisce contro un muro: morto un 23enne

Sul luogo dello scontro sono arrivati, in pochi minuti, gli operatori sanitari del 118, ma per Giovanni era ormai troppo tardi. L’equipe medica ha provato a rianimare il giovane centauro, ma alla fine si è arresa costatandone il decesso: troppo gravi le ferite riportate nel sinistro.

Leggi anche —> Perde la vita in un tragico incidente stradale: a giorni sarebbe diventato padre

Intervenuti anche i carabinieri che si sono occupati dei rilievi di legge per risalire all’esatta dinamica dell’impatto ed accertare eventuali responsabilità.

Carabinieri
Carabinieri (Vincenzo De Bernardo – Adobe Stock)

Si tratta del secondo incidente mortale in poche ore nella provincia di Treviso. Sempre nella mattinata di ieri, all’alba, un ragazzo di 23 anni è morto a Caerano di San Marco dopo essersi scontrato contro il muretto di un’abitazione alla guida della sua auto.