Quattro migranti investiti da un treno: tre morti, un ferito grave

L’incidente è avvenuto nei Pirenei Atlantici durante le prime ore di questo martedì 12 ottobre, intorno alle 6:00 di mattina. 

Treno
Treno (Polonio Video – Adobe Stock)

Tragedia sui binari di Saint-Jean-de-Luz, comune francese dei Pirenei Atlantici, nella regione della nuova Aquitania, dove quattro migranti sono stati investiti da un treno. L’incidente si è verificato nelle prime ore di questo martedì 12 ottobre, intorno alle 6:00 di mattina. La notizia è stata annunciata dal procuratore generale del pubblico ministero di Bayonne, Jérôme Bourrier. L’alto funzionario ha riferito all’Agence France Presse il drammatico bollettino e ha assicurato il tempestivo avvio di una conferenza stampa nel corso della giornata per ulteriori accertamenti su circostanze e dinamiche della tragedia.

NON PERDERTI ANCHE >>> L’Iraq rivendica la cattura del tesoriere del’ISIS Sami Jasim al-Jaburi

Incidente nei Pirenei Atlantici: 3 morti, 1 ferito grave

 

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da @frenchtraveller64

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Pillola anti-Covid: Merck chiede l’autorizzazione alla FDA

L’informazione trova ampia risonanza nei diversi notiziari francesi. Stando a quanto si legge nelle fonti locali le vittime della tragedia sono quattro migranti. L’incidente, che ha coinvolto un TER – Transport Express Régional, il servizio gestito dalla SNCF adibito ai trasporti regionali e stradali francesi – è avvenuto in prossimità della stazione di Saint-Jean-de-Luz, a Ciboure, un piccolo paese di circa 6.500 abitanti nei Pirenei Atlantici. La tragedia si è consumata tra le 5:30 e le 6:00 di mattina. Secondo l’ultimo aggiornamento rilasciato dalla SNCF (Société Nationale des Chemins de fer Français), le vittime erano sdraiate sui binari all’arrivo del TER, che viaggiava verso nord da Hendaye.

Il bollettino si arresta a tre morti, tutti maggiorenni, ma la loro identità non è stata ancora resa nota. Il ferito grave ha riferito ai servizi di emergenza di avere 28 anni. Secondo quanto si apprende dai media francesi, il malcapitato presenta profonde lesioni agli arti inferiori e all’addome e una frattura al bacino. Dopo il pronto soccorso da parte della squadra Samu, coadiuvata dalla polizia, il ferito è stato trasportato al centro ospedaliero di Bayonne: le sue condizioni sono in pericolo di vita. Le indagini sono state affidate alla questura di Saint-Jean-de-Luz e alla polizia giudiziaria di Bayonne. La linea tra Irun e Saint-Jean-de-Luz è spesso utilizzata dai migranti.

treno
Stazione (Getty Images)

La Spagna rappresenta una delle principali porte di accesso all’Europa per i migranti, con 16.586 ingressi irregolari nei primi sette mesi dell’anno, quasi il 50% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, secondo i dati diffusi ad agosto dall’Interno spagnolo Ministero.

Fonte Libération