Azzannata da due cani nel cortile di una villetta: morta una donna

Una donna di 89 anni è morta ieri sera a Sassuolo (Modena) dopo essere stata azzannata da due cani nel cortile di una villetta a pochi metri dalla sua abitazione.

Cane
Un esemplare di American Staffordshire Terrier (Photo Artist Winni – AdobeStock)

Assalita dai cani dei vicini di casa nel loro cortile. È morta così una donna di 89 anni nella serata di ieri a Sassuolo (Modena). La vittima, sarebbe uscita di casa eludendo la sorveglianza della badante, e sarebbe entrata, in stato confusionale, all’interno del cortile di una villetta. Qui è stata azzannata da due American Staffordshire terrier. Inutili i soccorsi per l’89enne, deceduta per le gravissime ferite riportate. Sul posto, oltre al 118, sono intervenuti anche gli agenti della Polizia e i carabinieri.

Sassuolo, azzannata da due cani nel cortile dei vicini: morta una donna di 89 anni

Nella serata di ieri a Sassuolo, comune in provincia di Modena, una donna è morta dopo essere stata assalita da due cani nel cortile di una villetta.

Ambulanza
Ambulanza (Maksim Shebeko – Adobe Stock)

La donna, Carla Gorzanelli di 89 anni, secondo quanto riporta la redazione de Il Resto del Carlino, si sarebbe allontanata dalla sua abitazione eludendo la sorveglianza della badante. Dopo aver vagato, in stato confusionale, per alcuni metri si sarebbe introdotta nel cortile di una villetta, il cui cancello era stato lasciato semi-chiuso dalla figlia dei proprietari che stava attendendo il ritorno della madre. La bambina avrebbe invitato l’anziana ad uscire, ma in pochi attimi i due cani, di razza American Staffordshire terrier, si sono avventati sulla donna azzannandola e non lasciandole scampo.

Leggi anche —> Travolto da una barriera di cemento: operaio di 55 anni perde la vita

In pochi minuti, sul posto è arrivata l’equipe medica del 118 che ha provato inutilmente a rianimare l’anziana. Alla fine i soccorritori si sono dovuti arrendere costatandone il decesso.

Leggi anche —> Sigaretta innesca incendio in un’abitazione: morto un uomo di 60 anni

Intervenuti anche i carabinieri e gli agenti della Squadra Mobile della Polizia che stanno indagando per appurare quanto accaduto.

Polizia
Polizia (ChiccoDodiFC – AdobeStock)

Al vaglio degli inquirenti, riporta Il Resto del Carlino, le immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza dell’abitazione e le testimonianze dei presenti, tra cui anche la bambina che potrebbe aver assistito alla drammatica scena. Tra le ipotesi quella secondo la quale i due animali si siano scagliati contro la donna per proteggere la bambina.