Anziana 77enne ritrovata decapitata nella sua abitazione

L’agghiacciante scoperta è avvenuta la sera di mercoledì 13 ottobre: la vittima 77 anni, è stata ritrovata senza vita in casa. 

Polizia francese
Polizia francese (Getty Images)

Ennesimo femminicidio in Francia, questa volta ad Adge, comune nel dipartimento francese degli Hérault. L’agghiacciante scoperta è avvenuta ieri sera, mercoledì 13 ottobre. Siamo in Occitania: la vittima, un’anziana di 77 anni, è stata ritrovata senza vita tra le mura della sua abitazione. Secondo quanto si apprende dalle fonti ufficiali, è stato il figlio a lanciare la segnalazione: preoccupato per la lunga lista di chiamate senza risposta della madre, l’uomo ha preferito denunciare il fatto alla polizia locale.

NON PERDERTI ANCHE >>> Lituania: ritrovato più di un chilo di chiodi e viti nello stomaco di un paziente

L’anziana è stata decapitata: la testa ritrovata sul tavolo

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Disastro Cumbre Vieja: distrutti 1400 edifici, sepolti 656 ettari – VIDEO

“Come ogni sera, il figlio della 77enne telefona alla madre per avere notizie.” – riferisce Le Parisien. . “Lui a Parigi, lei ad Agde, dove vive da due anni. Mercoledì [la donna] non risponde. Preoccupato, l’uomo avverte i soccorsi.

Insegnante in pensione, la donna, ormai vedova e madre di due figli, viveva da sola in casa dalla morte del marito. Stando a quanto si legge nel fascicolo delle forze dell’ordine, la vittima è stata decapitata: la testa è stata ritrovata appoggiata sul tavolo del soggiorno. La salma è stata rinvenuta dai vigili del fuoco, rapidamente raggiunti dal personale della stazione di polizia di Agde e dalla polizia municipale locale, secondo quanto riporta la nota del pubblico ministero.

Stando a quanto si apprende da Le Parisien, una perquisizione nel giardino della casa della vedova ha rivelato a terra la presenza di guanti di lattice sporchi di sangue e rotoli di nastro adesivo. Il caso è stato affidato alla polizia giudiziaria di Montpellier, la cui direzione territoriale ha asserito ai media la temporanea assenza di una pista privilegiata. L’informazione collima con le ultime dichiarazioni delle forze dell’ordine, i cui membri annunciano il prosieguo delle indagini con il supporto degli investigatori.

La complessa operazione ha richiesto la mobilitazione della procura nazionale antiterrorismo, la quale ha preferito non proferire parola sull’accaduto.

Polizia francese
Polizia francese sul luogo della tragedia (Getty Images)

L’autopsia si svolgerà questo pomeriggio, giovedì 14 ottobre.

Fonte Le Parisien