Incendio divampa all’interno di una mansarda: morta una donna

Una donna di 80 anni è morta in seguito ad un incendio scoppiato la scorsa notte all’interno della sua abitazione di Covelo di Terlago, in provincia di Trento.

Vigili del Fuoco
Vigili del fuoco (Domenico- AdobeStock)

È rimasta intrappolata tra le fiamme che stavano divorando la sua abitazione, una mansarda all’ultimo piano di un palazzo. Questo il tragico destino di una donna di 80 anni, deceduta la scorsa notte a Covelo di Terlago, in provincia di Trento. Sul posto sono intervenute diverse squadre di vigili del fuoco che hanno domato l’incendio e, una volta entrati in casa, hanno ritrovato il corpo senza vita dell’anziana. Non si conoscono ancora le cause che hanno dato origine al rogo.

Trento, incendio divampa all’interno di una mansarda: morta una donna di 80 anni

La scorsa notte, tra mercoledì 13 e giovedì 14 ottobre, un incendio è divampato all’interno di una mansarda all’ultimo piano di un palazzo a Covelo, frazione del comune di Terlago, in provincia di Trento.

Carabinieri
Carabinieri (Vincenzo De Bernardo – Adobe Stock)

Il rogo ha provocato la morte di Klara Lagally Charlotte Ingerborg, 80enne nata in Germania ma residente da tempo a Covelo. Stando a quanto riportano alcune fonti locali, tra cui la redazione de L’Adige, l’anziana, che viveva da sola nella mansarda, non è riuscita a mettersi in salvo ed è morta per via delle esalazioni di fumo.

Leggi anche —> Azzannata da due cani nel cortile di una villetta: morta una donna

Presso il palazzo sono arrivate alcune squadre dei vigili del fuoco. I pompieri hanno spento le fiamme, che avevano anche intaccato il tetto di un altro edificio vicino, e sono entrati nella mansarda rinvenendo il corpo esanime dell’80enne di cui è stato possibile solo constatarne il decesso. In salvo, scrivono i colleghi della redazione de L’Adige, gli altri residenti dello stabile.

Leggi anche —> Sigaretta innesca incendio in un’abitazione: morto un uomo di 60 anni

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco (Stillkost – Adobe Stock)

Sono in corso gli accertamenti da parte dei carabinieri della compagnia di Trento, sopraggiunti sul posto, e dei tecnici dei vigili del fuoco che dovranno determinare le cause che hanno dato origine al rogo, ancora non del tutto chiarire.