Flavio Insinna, il suo passato svelato in diretta tv: non lo sapeva nessuno

Durante l’ultima puntata de L’Eredità Flavio Insinna ha deciso di raccontare al pubblico un suo ricordo fino ad oggi sconosciuto. 

Flavio Insinna
Flavio Insinna (Getty Images)

Ieri sera, 14 ottobre, durante la quotidiana puntata de l’Eredità Flavio Insinna ha deciso di condividere con i telespettatori un ricordo della sua giovinezza. Come sapete gli appassionati del programma hanno la possibilità di scrivere alla redazione Rai, che provvede poi a passare tutte le email ricevute a Flavio. Ogni tanto lui ne legge qualcuna ad alta voce, e proprio questo è successo anche ieri sera. La lettera ricevuta ha ricordato al presentatore un periodo particolare della sua gioventù.

Potrebbe interessarti leggere anche —>“Star in the star”, la decisione di Mediaset: è il momento della svolta

Flavio Insinna, il segreto svelato durante l’Eredità

Flavio Insinna
Flavio Insinna (Getty Images)

Potrebbe interessarti leggere anche —> “Almeno filtra bene” Barbara D’Urso pioggia di critiche: il motivo è la FOTO

A scrivere alla redazione di L’Eredità ieri sera è stato il signor Fabrizio di Caserta. Leggendo la email provenente da Caserta Flavio Insinna si è ricordato del tempo trascorso nella città, e ha deciso di condividere con tutti i suoi telespettatori un aneddoto di cui non tutti erano a conoscenza: “A Caserta ho fatto l’ufficiale. È un posto fantastico che porto nel cuore”, ha raccontato.

La lettera scritta dal signor Fabrizio c’entrava poco e niente con la città di Caserta, ma il presentatore non ha potuto fare a meno di condividere questo suo scorcio di passato. “Flavio, l’altra notte ti ho sognato ma, nonostante tu mi stia simpatico, nel sogno abbiamo litigato” ha scritto Fabrizio. “Sarà stata colpa della cena preparata da mia suocera!”. Sia il conduttore che Samira e Ginevra, professoresse dell’Eredità, sono scoppiati a ridere in diretta.

Flavio Insinna L'Eredità
Flavio Insinna a l’Eredità (Foto dal web)

In apertura del programma Flavio e le due professoresse hanno invitato i telespettatori a scrivere altre email alla redazione, usando l’indirizzo di posta elettronica leredita@rai.it. Non appena è finita la pubblicità è iniziata la quotidiana puntata del programma, dove abbiamo visto gareggiare di nuovo la campionessa Tiziana.