Vellutata di zucca e ceci, perfetta per le fredde giornate autunnali. Buona, nutriente e veloce da preparare

Vellutata di zucca con ceci, una pietanza perfetta per riscaldarti nelle fredde sere d’autunno. Oltre ad essere nutriente è anche facilissima da preparare. 

zucca - pixabay (
zucca – pixabay

Non sai davvero cosa cucinare ma vuoi allo stesso tempo qualcosa di buono, saporito e salutare? Fuori fa freddo, hai bisogno di calore, di cibo che ti consoli, di una zuppa che ti sappia riscaldare l’animo ed appagare qualche piccola voglia. Niente paura, il piatto che ti proponiamo oggi fa al caso tuo.

Vellutata di zucca e ceci, una vera bontà pronta in pochissimi minuti. In questo periodo dell’anno la natura ci offre delle vere prelibatezze, tutto si colora di arancione, marrone, rosso. Non sarà solo una zuppa buona da mangiare ma anche bella da guardare. Lasciati coccolare da semplici sapori, non te ne pentirai.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> La sfogliatella napoletana, tutto il gusto della tradizione in un sol boccone

Vellutata di zucca e ceci, per una cena indimenticabile

zucca - pixabay
zucca – pixabay

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Lasagna autunnale, buona come non l’hai mai mangiata. Provala, ti stupirà

Pronti a preparare una super vellutata? Cominciamo.

Ingredienti per 2 persone: 

600 gr di zucca biologica – 100 gr di cipolla bianca – 400 gr di ceci precotti – 100 gr di biete – brodo vegetale q.b. – sale q.b. – olio extravergine di oliva q.b. – 2 foglie di alloro – pepe nero macinato q.b. – 2 fette di pane – semi di zucca q.b. – 300 gr di stracciatella – 2 patate medie – 1 spicchio di aglio – risparmino q.b.

Procedimento

In una casseruola abbastanza alta taglia sottilmente la cipolla e lasciala dorare con dell’olio d’oliva, taglia a pezzettini la zucca e le patate, versa il contenuto nella pentola ed aggiungi 1 l di brodo vegetale.

Dopo 10 minuti aggiungi i ceci sgocciolati alla zucca e alle patate, aggiungi l’alloro, il pepe ed il sale. Lascia cuocere per 20 minuti, se necessario aggiungi altro brodo.

Taglia a dadini il pane, in una padella antiaderente aggiungi un giro d’olio d’oliva, l’aglio in camicia e il risparino, fai andare per qualche secondo e fai insaporire il pane. Deve diventare croccante ed abbrustolito.

Assaggia la zucca con le patate, se ti sembrano dure continua con la cottura altri 10 minuti, in caso contrario spegni. Togli l’alloro e prendi un frullatore o mixer ad immersione. Frulla tutto, se dovesse sembrarti troppo liquida, riporta la crema sul fuoco ed aggiungo un cucchiaio di amido di mais setacciato, fai ritirare qualche minuto.

semi di zucca
(Foto di Siobhan Dolezal da Pixabay)

Tosta leggermente i semi di zucca in padella. Prendi due scodelle, in commercio ce ne sono diverse e tutte molto carine. Impiatta la vellutata, guarnisci con la stracciatella in superfice, qualche seme di zucca tostato ed i crostini di pane. Un giro d’olio ed il gioco è fatto. Un buon bicchiere di vino e la tua serata può cominciare.

Se proprio vuoi osare con i sapori, aggiungi qualche caldarrosta sbriciolata o un po’ di pancetta croccante, l’apoteosi del sapore in una fredda sera d’autunno.