Gianluca Grignani a Verissimo racconta un’esperienza orribile: “Il mio sorriso è diventato amaro”

Gianluca Grignani è stato ospite di Silvia Toffanin durante la trasmissione “Verissimo” in cui ha parlato di una sua orribile esperienza

Gianluca Grignani
Gianluca Grignani (Getty Images)

Gianluca Grignani è stato ospite della trasmissione di Silvia Toffanin “Verissimo” poco fa. L’intervista rilasciata è stata definita dallo stesso cantante un’odissea visto che ha parlato di un argomento molto delicato di cui non aveva fatto parola prima d’ora.

“Sono stato vittima di un pedofilo, avevo 11 anni e un 18enne mi ha cambiato per sempre”, un’orribile vicenda che gli ha “cambiato per sempre il sorriso”. Era il 1982 e Grignani ha raccontato di essere sempre stato un bambino timido a cui però piaceva molto socializzare. Poi l’incontro con l’orco che lo ha segnato duramente per tutta la vita.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> I Maneskin approdano in America: l’incredibile annuncio, fan in estasi 

Il tragico racconto di Gianluca Grignani a “Verissimo”

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Silvia Toffanin e il momento drammatico prima di Verissimo: “Ero sotto shock, ho annullato tutto” 

L’interprete di grandi successi degli anni Novanta come “La mia storia tra le dita”, “Destinazione paradiso” e “Falco a metà” ha sottolineato come sia difficile parlare di questi argomenti soprattutto in pubblico.

Non è così facile da dire – ha proseguito il cantante -, ma queste persone non devono e non vanno perdonate. Da quel momento il mio sorriso è cambiato, è diventato molto più amaro. Un fastidio amaro sempre presente e costante nella tua mente e che non mi ha lasciato più. Non è mai andato via del tutto“.

Il tempo però è passato e nonostante siano ferite dure a rimarginarsi Gianluca Grignani adesso si sente in pace con se stesso e ha trovato la forza di parlare dell’orribile esperienza con l’orco con “libertà e leggerezza”, spiegando anche il motivo per cui si emoziona molto facilmente: “Sono molto libero ed è per questo che mi emoziono e piango con così tanta facilità davanti a tutta Italia”.

Gianluca Grignani
Gianluca Grignani (Getty Images)

Ha poi concluso affermando di sentirsi una persona libera che ama prendere la vita con leggerezza, le sue sono lacrime liberatorie per aver superato una terribile vicenda.