Anna Tatangelo crolla a “Verissimo”. Silvia Toffanin ferma la trasmissione. Il motivo

Anna Tatangelo oggi è stata ospite a Verissimo di Silvia Toffanin: la cantante ha parlato della sua nuova storia d’amore e raccontato dei retroscena sulla famiglia

Anna Tatangelo
Anna Tatangelo (foto da Instagram)

Anna Tatangelo è una delle cantanti più amate del nostro panorama musicale italiano. Era a malapena una ragazzina quando è diventata famosa, ma finì principalmente sotto ai riflettori a causa della sua relazione con Gigi D’Alessio che fece molto discutere e la rese vittima di numerosi pregiudizi. Ad oggi Anna si sta prendendo la sua rivincita. Si è rifatta una vita, è felice e sta andando avanti con grande serenità. La sua storia con Gigi è solo un ricordo, anche se saranno per sempre uniti dall’amore per il loro figlio Andrea.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Pierpaolo Pretelli prepara la sorpresa più bella a Giulia Salemi a “Tale e Quale Show”

Anna Tatangelo crolla a Verissimo parlando della sua mamma: Silvia Toffanin reagisce così

Nonostante il bel periodo che sta vivendo, Anna arriva da un momento molto drammatico che ha a che fare con la sua famiglia. Infatti sua madre ha attraversato un problema abbastanza grave di salute. “Si diventa genitori dei propri genitori ad un certo punto?” le ha chiesto Silvia, e a queste parole Anna è crollata in un pianto devastante. Anche Silvia, che ha perduto la sua mamma solo pochi mesi fa, non è riuscita a trattenere le lacrime. Alla fine Anna ha tranquillizzato Silvia dicendole che ora la sua mamma sta bene, che è una roccia come sempre. Le ha anche parlato di come ha affrontato questa nuova relazione di sua figlia: con molta preoccupazione per questo capitolo inedito ma anche felice della sua felicità.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE — > Antonio Ricci a bomba contro i Ferragnez: per loro una profezia che mette paura

Anna Tatangelo
Anna Tatangelo (Foto Instagram)

Per quanto riguarda il suo rapporto con Gigi D’Alessio, Anna ha confermato di aver scoperto della nuova gravidanza dai giornali. “Lo abbiamo scoperto sia io che Andrea. Io ho cercato di proteggerlo dicendo che per lui non sarebbe cambiato niente“.