Champions League, Inter domina in Europa. Milan in panne

In scena la terza giornata dei gironi di Champions League. In campo le due milanesi: i rossoneri contro il porto e i neroazzurri contro lo Sheriff.

Inter Sheriff Champions League
Inter Sheriff (getty images)

Allo stadio ”Do Dragao’‘ e a ‘‘San Siro” le due squadre milanesi hanno affrontato le avversarie della terza giornata del girone di Champions League. Il Milan ha affrontato il Porto, gara utile per il girone B e l’Inter la rivelazione Sheriff, nel girone D.

I neroazzurri si sono imposti 3-1 grazie ai gol di Dzeko, Vidal e De Viij.

La prima rete arriva al 34′: corner per l’Inter battuto da Dimarco. La palla spiove sulla testa di Vidal che spizza per Dzeko e con un gran mancino al volo piazza il pallone all’incrocio.

Al 52′ pareggia lo Sheriff con Thill su calcio di punizione dalla distanza.

Torna in vantaggio l’Inter al 58′ grazie al gol di Vidal che con un mancino da dentro l’area buca Celeadnic.

La chiude De Vrij al 66′ su calcio d’angolo di Brozovic con Dumfries che fa da sponda a De Vrij il quale ribatte in rete.

Non va allo stesso modo la gara del Milan che perde 1-0 contro il Porto. Il gol del vantaggio portoghese arriva 65′: Joao Mario si invola sulla destra e crossa in mezzo dove Sergio Oliveira svirgola, Bennacer al limite anticipa e Taremi gli frana addosso. La palla così si ferma dove arriva Luis Diaz che di prima con un destro batte Tatarusanu.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ——> Milan sfiora l’impresa contro il Liverpool. Rebic e Brahim Diaz illudono

Inter e Milan: pagelle e tabellino

Parma-Milan pagelle tabellino
Parma-Milan (Getty Images)

INTER – SHERIFF 3-1

RETI: 34′ Dzeko 52′ Thill 58′ Vidal 66′ De Vrij

INTER (3-5-2): Handanovic 6,5; Skriniar 6, de Vrij 5,5, Dimarco 6,5 (53′ Bastoni 6); Dumfries 4,5, Barella 6, Brozovic 7 (84′ Sensi sv), Vidal 5,5 (75′ Gagliardini 6), Perisic 6,5 (84′ Kolarov sv); Dzeko 7,5 (75′ Sanchez 6), Lautaro 5,5.
A disposizione: Cordaz, Radu, Gagliardini, Sanchez, Vecino, Kolarov, Sensi, Ranocchia, Correa, D’Ambrosio, Darmian, Bastoni.
Allenatore: Simone Inzaghi.

SHERIFF (4-2-3-1): Celeadnic 7; Costanza 5,5, Arboleda 5,5, Dulanto 6, Cristiano 5; Addo 6,5 (74′ Nikolov 6), Thill 6; Traoré 6, Kolovos 6, Castañeda 5,5 (45′ Radeljic 6); Bruno Souza 6.
A disposizione: Pascenco, Radeljic, Julien, Kyabou, Cojocari, Nikolov, Cojocaru, Yansane
Allenatore: Jurij Vernydub.

ARBITRO: Makkelie

AMMONIZIONI: 50′ Dimarco 86′ Cojocaru

ARBITRO: Makkelie

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ——> Champions League, Porto-Milan: statistiche, curiosità e probabili formazioni

PORTO-MILAN 1-0

RETE: 65′ Luis Diaz (P).

PORTO (4-4-2): D. Costa; Joao Mario, Mbemba, Pepe, Wendell (dal 46′ Sanusi); Otavio (dal 90’+1′ Grujic), Uribe, S. Oliveira (dal 67′ Vitinha), Diaz; Taremi (dall’84’ Martinez), Evanilson (dal 67′ Corona). All. Sergio Conceicao.

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kjaer, Tomori (dal 59′ Romagnoli), Ballo-Tourè (dal 59′ Kalulu); Tonali (dal 66′ Bakayoko), Bennacer; Saelemaekers, Krunic (dall’82’ Maldini), Leao; Giroud (dal 59′ Ibrahimovic). All. Stefano Pioli.

ARBITRO: Felix Brych (GER).

AMMONITI: Sergio Oliveira (P), Tomori (M), Giroud (M), Uribe (P), Kalulu (M), Ibrahimovic (M), Leao (M).

Inter Sheriff Champions League
Inter Sheriff (getty images)

Il ritorno in Champions per il Milan non sta dando i frutti sperati e nella classifica del girone B resta ancora fermo a 0 punti. L’Inter, invece, grazie alla vittoria di questa sera va terza a 4 punti, a -2 da Sheriff e Real Madrid.