Ragazzo di 18 anni scomparso da domenica: si concludono tragicamente le ricerche

Il ragazzo di 18 anni, scomparso da Roma nella mattinata di domenica, è stato trovato privo di vita ieri sera sotto al ponte di Ariccia. Indagano i carabinieri.

Carabinieri (Getty Images)

Si sono concluse tragicamente le ricerche del ragazzo di 18 anni, scomparso da Roma domenica mattina. Nella serata di ieri, i carabinieri lo hanno ritrovato senza vita sotto al ponte di Ariccia in una zona impervia per via della vegetazione. Ora i militari dell’Arma stanno conducendo gli accertamenti per chiarire quanto accaduto. L’ipotesi al momento più accreditata è quella di un gesto estremo del 18enne che, secondo gli inquirenti, si sarebbe tolto la vita lanciandosi dal ponte.

Roma, ragazzo scomparso da domenica: ritrovato il corpo sotto al ponte di Ariccia

Nella serata di ieri, lunedì 18 ottobre, è stato ritrovato senza vita Valerio Duro, il ragazzo di 18 anni di cui si erano perse le tracce da Roma domenica mattina.

Carabinieri rinviano a giudizio
Carabinieri (Getty Images)

Stando a quanto riporta la redazione di Leggo, sono stati i carabinieri, che stavano conducendo le ricerche, a far la drammatica scoperta dopo aver rintracciato il cellulare del 18enne. Il corpo si trovava in una zona ricoperta dalla vegetazione sotto al ponte di Ariccia, dalla parte di Palazzo Chigi.

Leggi anche —> Colpito da un proiettile durante una battuta di caccia: morto un 43enne

I militari dell’Arma stanno ora indagando per risalire alla causa della morte e ricostruire le ultime ore di Valerio Duro. Dai primi accertamenti, riporta i colleghi di Leggo, gli investigatori ipotizzano che possa essersi trattato di un suicidio. Il giovane, dopo aver raggiunto il ponte a bordo di un bus Cotral partito dalla Capitale, si sarebbe lanciato nel vuoto togliendosi la vita. Maggiori dettagli potranno emergere dall’autopsia che è stata già disposta dall’autorità giudiziaria e verrà effettuata nelle prossime ore all’istituto di medicina legale, dove la salma è stata trasferita.

Leggi anche —> Travolto da un’auto mentre attraversa la strada: 36enne muore sotto gli occhi dei fratelli

Carabinieri
Carabinieri (Federico – AdobeStock)

Non sono ancora chiare le ragioni che avrebbero spinto il 18enne a compiere un simile gesto. Nelle ultime settimane, da quanto trapelato, riferisce Leggo, il ragazzo avrebbe sofferto di una forte depressione.