Test: dimmi cosa provi e ti dirò la tua sofferenza. Quale emozione negativa ti influenza?

Spesso proviamo sofferenza e non sappiamo nemmeno il perché. Canalizzando i tuoi sentimenti è possibile conoscere per cosa stai soffrendo in questo momento. 

emozioni - pixabay
emozioni – pixabay

Siamo umani e come tale ci facciamo influenzare dalle emozioni, dalle circostanze che viviamo, da quello che ci viene detto e da quello che pensiamo. Basta poco per cambiare umore, basta poco per rovinare una giornata o migliorarla. Bisognerebbe avere un manuale di istruzioni su come affrontare meglio la vita e le circostanze, ma dal momento che nessuno ce l’ha, viviamo semplicemente in balia del nostro cuore.

Non è sempre facile essere delle persone empatiche, sensibili e razionali allo stesso tempo. Per quanto ci si impegni nell’avere un comportamento più o meno standard volto ad affrontare la vita come viene e a non farsi prendere dal panico, spesso la volontà non basta e prendiamo la vita come viene.

Ci disperiamo e gioiamo anche più volte al giorno, ma in fin dei conti, anche se il nostro animo è in frantumi o solido come una roccia, non importa quante volte si cade ma quante ci si alza. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Test: sei una persona buona o cattiva? Scopri la tua vera personalità

Come provi oggi? Rabbia, paura o insoddisfazione?

emozioni - pixabay
emozioni – pixabay

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Test: quale elemento naturale sei? Terra, acqua, aria o fuoco?

Il test che ti proponiamo oggi è molto semplice, non dovrai rispondere ad alcuna domanda ma dovrai semplicemente chiudere gli occhi, fare respiri molto profondi e capire cosa provi tra rabbia, paura o insoddisfazione. Prenditi tutto il tempo che ti occorre, scruta il tuo animo, la tua mente, rendi il tuo viaggio interiore più veritiero che mai. Dopo che avrai capito sarai pronto/a a leggere di cosa soffri in questo momento.

Rabbia: Spesso proviamo rabbia e quando siamo nervosi si presentano problemi di digestione. Questo avviene quando proviamo del risentimento verso qualcuno o verso noi stessi (nei casi peggiori). Quando siamo agitati, quando urliamo, quando ci disperiamo ne risente particolarmente il fegato. Per stare bene dovremmo imparare ad accettare quello che ci succede senza troppi problemi o troppi pensieri. Accettare la vita così come si presenta è un primo passo verso ka guarigione dell’animo.

Paura: Questo sentimento fa parte di noi, abbiamo spesso paura per qualcosa o di qualcosa. Quando proviamo paura a risentirne è l’intestino, che risponde in due modi differenti, con la stipsi o con forti scariche di diarrea. Lascia andare la tensione, respira e concentrati su qualcosa di bello. Spesso la paura è solo nella nostra testa non in quello che facciamo o in quello che viviamo.

emozioni - pixabay
emozioni – pixabay

Insoddisfazione: Quel senso di impotenza o di inutilità che non ci abbandona mai, quella voglia di dare ancora di più ma che quel di più non arriva mai. L’insoddisfazione logora la testa. Pensiamo, ripensiamo, ci consumiamo per qualcosa che non è andata come avremmo voluto. Ma alla fine, cosa siamo noi di fronte alla grandezza del fato? Si dovrebbe prendere la vita con leggerezza, oggi siamo cento domani saremo zero e questo non cambia nulla, siamo unici e speciali sempre, nonostante tutto nonostante tutti.