La Serie A interviene su DAZN: “Tutto questo è inaccettabile”. Le conseguenze nei prossimi giorni

Il presidente della Lega Serie A Paolo Dal Pino ha risposto alle domande più gettonate in merito alla competizione sportiva: nel mirino anche DAZN

Paolo Dal Pino Dazn
Paolo Dal Pino (Getty Images)

Si è da poco conclusa l’ottava giornata di campionato che vede il Napoli in testa alla classifica con 24 punti. Poche ore fa, il presidente della Lega Serie A Paolo Dal Pino, ai microfoni di Radio Rai, ha risposto alle domande più gettonate inerenti alla competizione sportiva. L’imprenditore non poteva non fare il punto della situazione in merito ai disservizi di DAZN, che stanno scontentando moltissimi utenti. Dal Pino ha anche fornito ulteriori informazioni in merito alla Supercoppa italiana. Vediamo nei dettagli cosa è emerso all’interno dell’intervista di oggi.

NON PERDERTI ANCHE —> Calciomercato Napoli, via Lorenzo Insigne: incontro con i dirigenti

La Serie A interviene su DAZN: “Tutto questo è inaccettabile”

Paolo Dal Pino Dazn
Giorgia Rossi su Dazn (foto da Instagram)

NON PERDERTI ANCHE —> Fantacalcio, ottava giornata: le probabili formazioni di Venezia-Fiorentina

Paolo Dal Pino, presidente della Lega Serie A, ha chiarito una serie di questioni attraverso l’intervista rilasciata quest’oggi a Radio Rai. In merito alla Supercoppa italiana, che Inter e Juventus attendono di disputare, non ci sarebbe ancora nessuna notizia ufficiale. “Ci sono due ipotesi: una a fine dicembre e una il 5 gennaio“, ha spiegato Dal Pino, che si starebbe accordando con l’Arabia Saudita per trovare al più presto una soluzione. Il presidente della Serie A è inoltre intervenuto in merito ai disservizi di DAZN, rispetto ai quali moltissimi utenti continuano ad esprimere le loro lamentele.

DAZN ha acquisito i diritti ed erano state fatte tutte le verifiche. Le condizioni c’erano e DAZN è responsabile di questo“, ha esordito Dal Pino, che sembrerebbe aver imposto una sorta di ultimatum alla società. “Nelle ultime settimane ci sono stati miglioramenti, speriamo che si continui su questa strada“: queste le sue ultime dichiarazioni a riguardo. Interrogato anche in merito ai sempre più frequenti episodi di razzismo negli stadi, l’imprenditore ha annunciato delle novità importanti: “Stiamo progettando delle telecamere da utilizzare contro le azioni di razzismo, così da allontanare immediatamente dagli stadi coloro che si macchiano di simili episodi“.

Paolo Dal Pino Dazn
Dazn (Getty Images)

Il presidente della Lega Serie A sembrerebbe avere la situazione sotto controllo. E in merito al numero delle squadre incluse nella competizione, Dal Pino non ha avuto dubbi: “Per il momento, l’ipotesi è quella di rimanere al numero di 20“.