Lutto per Raimondo Todaro, l’addio è struggente: “L’ho fatto col cuore”

Raimondo Todaro stenta a crederci: è successo davvero, su Instagram il suo messaggio toccante diventa virale

Raimondo Todaro
Il ballerino Raimondo Todaro (Instagram)

Raimondo Todaro, da tutti conosciuto come il ballerino di “Ballando con le stelle”, quest’anno ha deciso di cambiare rotta ed investire il suo tempo su altri progetti. Sta lavorando a fianco di big come Alessandra Celentano e Lorella Cuccarini, anche lui è diventato un insegnante della scuola di “Amici“.

Qualche tempo fa aveva deciso di aderire ad un’iniziativa unica: esprimere la sua passione per la danza al Centro Maria Letizia Verga, specializzato nella ricerca, cura e assistenza dei bambini malati di leucemie e linfomi.

GUARDA QUI>>Allarme Covid-19, Vladimir Putin: “una settimana di ferie ai lavoratori”

Raimondo Todaro, lo sfogo sui social – FOTO

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Raimondo Todaro (@todaroraimondo)

GUARDA QUI>>“Ballando con le stelle”, bomba in Rai: “Non ci sono le condizioni per continuare”

Il progetto a cui aveva collaborato Raimondo era molto speciale ad aveva l’obiettivo di portare serenità e leggerezza in quel centro, tra lezioni di gruppo e singole. E’ lì che ha conosciuto tanti bambini, tra questi anche Chiara.

La bambina è morta qualche giorno fa e il ballerino ha speso alcune parole sul piccolo angelo che ha spiccato il volo troppo presto. “Ciao Chiara, quando ho accettato il progetto del Comitato Verga l’ho fatto col cuore ma avevo una paura, una grande paura, quella di non rivedere più alcuni di voi. – ha scritto su Instagram – Sappi che quel giorno è stato molto più speciale per me che per te. Ti porterò sempre nel cuore”. 

Todaro ha pubblicato una foto insieme alla bambina che è diventata virale. Il web, non appena ha letto le parole del ballerino, ha lasciato messaggi di cordoglio sotto al post dedicati alla famiglia della piccola.

Raimondo Todaro
(Instagram)

Per Raimondo l’esperienza al Centro è stata unica e irripetibile, lì ha incontrato l’amore vero e la voglia di vivere. E’ riuscito ad emozionarsi come non era mai successo, facendo il pieno di energia e adrenalina. Anche il ballerino ha lasciato gioia e leggerezza tra le mura dell’ospedale.