Pallone d’oro: “Vinto da un francese”. Beffato Jorginho, il nome è clamoroso

Il presidente del Lione, Jean-Michel Aulas, ha affermato che il centravanti Karim Benzema sarebbe pronto e meriterebbe di vincere il Pallone d’Oro.

Pallone d'Oro
(Getty Images)

Si avvicina la tanto attesa cerimonia del Pallone d’Oro 2021 che verrà consegnato il prossimo 29 novembre. In lista per l’ambito premio anche cinque giocatori italiani che a luglio hanno trionfato all’Europeo, riportando in Italia il trofeo dopo 53 anni. Tra questi il centrocampista del Chelsea Jorginho che sarebbe uno dei favoriti per la vittoria finale. Secondo, invece, il presidente del Lione, Jean-Michel Aulas, il riconoscimento dovrebbe andare ad un giocatore francese che si è messo in mostra in questi ultimi anni.

Pallone d’Oro 2021, il presidente del Lione: “Benzema merita il riconoscimento”

“Penso che Karim Benzema sia in una fase in cui può legittimare una vittoria al Pallone d’Oro”. Queste le dichiarazioni, riportate dalla redazione Goal.com, del presidente del Lione, Jean-Michel Aulas, rilasciate durante un’intervista ai microfoni della trasmissione OL Night System, in onda sul canale della società OLTV.

Jean Michel Aulas
Il presidente del Lione Jean Michel Aulas (Getty Images)

Secondo il numero uno del club d’oltralpe, il centravanti del Real Madrid ha mantenuto costanti le sue prestazioni in questi ultimi anni e gli stessi dirigenti dei Blancos lo ritengono il miglior giocatore presente in rosa. Nei giorni scorsi, il calciatore francese ha realizzato anche uno strepitoso gol nella finale di Nations League contro il Belgio, un motivo in più per Aulas per assegnare il Pallone d’Oro a Benzema.

Leggi anche —> La Serie A interviene su DAZN: “Tutto questo è inaccettabile”. Le conseguenze nei prossimi giorni

“Tutti riconoscono le qualità di Karim. Sono – ha concluso il presidente del Lione, come riporta Goal.com- più di un sostenitore, sono un avvocato. Il tifoso non ragiona mentre l’avvocato difende i diritti e il diritto di Benzema ad essere premiato con il Pallone d’Oro è evidente”.

Leggi anche —> Calcio, gli Europei tornano per la terza volta in Italia. Svelato quando

Il numero 9 del Real è stato inserito nella lista dei 30 candidati al Pallone d’Oro 2021, nella quale figurano anche cinque giocatori italiani: Nicolò Barella (Inter), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Gianluigi Donnarumma (PSG) e Jorginho (Chelsea). Quest’ultimo, insieme a Mbappè, Messi, Ronaldo e Lewandowski, sembra essere tra i favoriti.

Se il centrocampista del Chelsea dovesse essere incoronato come il giocatore dell’anno riporterebbe il Pallone d’Oro in Italia dopo ben 15 anni: l’ultima volta fu Fabio Cannavaro nell’anno della vittoria dei Mondiali.

Karim Benzema
Karim Benzema (Getty Images)

Jorginho metterebbe la ciliegina sulla torta ad un anno fantastico durante il quale ha già vinto l’Europeo con la Nazionale azzurra, la Champions League e la Supercoppa Europea con il Chelsea, e il UEFA Men’s Player of the Year.