Auto finisce in una scarpata: morti due 20enni, feriti altri tre giovani

Nella serata di ieri, due ragazzi 20enni sono morti ed altri tre giovani sono rimasti feriti in un incidente stradale verificatosi sulla provinciale 8 a Brossasco (Cuneo).

Ambulanza
(R. Rose – Adobe Stock)

Due ragazzi hanno perso la vita ed altri tre sono rimasti feriti, di cui due in modo grave. Questo il terribile bilancio dell’incidente stradale verificatosi ieri sera lungo la provinciale 8 della valle Varaita nel territorio di Brossasco (Cuneo). I cinque giovani viaggiavano a bordo di un’auto che, per cause ancora da accertare, è uscita fuori strada finendo in una scarpata. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, il personale medico del 118 ed i carabinieri.

Cuneo, auto esce di strada e finisce in una scarpata: morti due ragazzi, tre feriti

Nella serata di ieri, sabato 23 ottobre, un tragico incidente è avvenuto sulla provinciale 8 della valle Varaita alle porte di Brossasco, piccolo comune in provincia di Cuneo.

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco (ChiccoDodiFC – AdobeStock)

Secondo le prime informazioni, come riportano alcune fonti locali e la redazione de La Stampa, un’auto con a bordo cinque ragazzi, per cause ancora da determinare, è uscita di strada ed è finita in una scarpata terminando la propria corsa sul greto del torrente Varaita.

Leggi anche —> Tragedia in montagna, ragazza di 26 anni perde la vita durante un’arrampicata

Lanciato l’allarme sul luogo della tragedia sono arrivate diverse squadre dei vigili del fuoco e l’equipe medica del 118 che ha avviato le operazioni di soccorso. Per due degli occupanti del veicolo, due giovani di 22 e 23 anni, non c’è stato nulla da fare. Gli altri tre, due ragazzi ed una ragazza, sono stati trasportati d’urgenza in ospedale: i due al nosocomio di Cuneo, dove si trovano ricoverati in gravi condizioni, e la ragazza a Savigliano in codice giallo. Quest’ultima, scrivono i colleghi de La Stampa, non sarebbe in pericolo di vita.

Leggi anche —> Perde il controllo dell’auto e si schianta contro un muro: Gabriele muore a 19 anni

Carabinieri
Carabinieri (Equatore – Adobe Stock)

Dei rilievi di legge si sono occupati i carabinieri, intervenuti sul posto insieme ai soccorsi, che ora dovranno chiarire le dinamiche del sinistro e risalire alle cause che hanno fatto finire l’auto nella scarpata.