Maltempo: trovato morto un uomo di 67 anni, dispersa la moglie

Un uomo di 67 anni, che risultava disperso insieme alla moglie a Scordia (Catania), dove si è registrata una violenta ondata di maltempo, è stato trovato morto.

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco (Stillkost – Adobe Stock)

L’uomo di 67 anni, disperso da ieri, a Scordia (Catania) è stato trovato morto questa mattina. Le ricerche erano scattate quando, secondo il racconto di un testimone, l’uomo e la moglie erano stati travolti dall’acqua e dal fango che avevano invaso la strada a causa della violenta ondata di maltempo abbattutasi sulla zona. A distanza di ore, le squadre hanno ritrovato il corpo del 67enne, mentre la moglie risulta ancora dispersa.

Catania, violenta ondata di maltempo: trovato morto un 67enne, ancora dispersa la moglie

Una violenta ondata di maltempo si è abbattuta sulla Sicilia e sulla Calabria nella giornata di ieri, domenica 24 ottobre. Piogge battenti e vento hanno provocato ingenti danni e disagi con strade e abitazioni inondate.

Maltempo
(nd700 – Adobe Stock)

Una delle zone più colpite è quella della provincia di Catania, dove il maltempo ha fatto registrare una vittima. Si tratta di un uomo di 67 anni ritrovato morto questa mattina in un agrumeto a Scordia. L’uomo era disperso da ieri pomeriggio insieme alla moglie. A far scattare l’allarme, stando a quanto riporta la redazione di Sky Tg24, un’automobilista, che rimasto bloccato in auto per via del fango in strada, avrebbe visto il 67enne e la moglie scendere da una vettura e poi essere travolta dalla furia dell’acqua. L’automobilista ha subito chiamato i soccorsi.

Leggi anche —> Donna travolta e uccisa da un Suv: arrestato il ragazzo alla guida

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco che hanno soccorso l’uomo ed hanno ritrovato la Ford Fiesta della coppia. Sono scattate immediatamente le ricerche della coppia. A distanza di ore, riporta Sky Tg24, i soccorritori hanno rinvenuto il cadavere del 67enne in un agrumeto in contrada Ogliastra. Ancora nessuna traccia della moglie che risulta dispersa.

Leggi anche —> Auto finisce in una scarpata: morti due 20enni, feriti altri tre giovani

L’area del comune in provincia di Catania ha visto numerosi interventi dei vigili del fuoco e della Protezione Civile. Un pullmino con a bordo cinque turisti è stato travolto dall’acqua lungo la statale 385. I turisti, scrive Sky Tg24, hanno abbandonato il veicolo e sono stati soccorsi dalle squadre giunte sul posto.

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco (ChiccoDodiFC – Adobe Stock)

Il Dipartimento della Protezione Civile ha diramato per la giornata di oggi, lunedì 25 ottobre, un’allerta meteo rossa per rischio idraulico e idrogeologico in alcune zone della Sicilia e della Calabria.