Muore in casa stroncato da un infarto: a fare la drammatica scoperta il padre

Un uomo di 43 anni è stato trovato morto nel bagno della propria casa di Ancona, dove viveva con i genitori: a stroncarlo un infarto.

Frosinone uomo trovato morto abitazione
Ambulanza (Lionello Rovati – Adobe Stock)

Si è accasciato in bagno dopo essere stato colto da un malore ed è morto. Questo il tragico destino di un uomo di 43 anni, deceduto nella notte tra lunedì e ieri nella casa dove abitava con i propri genitori ad Ancona. A fare la drammatica scoperta è stato il padre che ha immediatamente allertato i soccorsi. A nulla è valso il tempestivo intervento del 118 che hanno potuto solo constatare la morte del 43enne.

Ancona, 43enne muore in casa stroncato da un infarto: a scoprire il corpo il padre

Dramma nella notte tra lunedì 25 e martedì 26 ottobre ad Ancona, dove un uomo di 43 anni, Simone Santoni, detto “Tito”, è morto all’interno della propria abitazione.

Soccorsi
Soccorsi (Giovanni Cardillo – Adobe Stock)

Santini, ex operaio di Fincantieri che viveva insieme ai genitori, secondo quanto riporta la redazione di Ancona Today, sarebbe stato colto da un improvviso malore mentre si trovava in bagno. A ritrovare il corpo senza vita del 43enne, riverso sul pavimento, il padre che ha subito chiamato il numero per le emergenze.

Leggi anche —> Colto da un malore nel suo uliveto: uomo trovato senza vita

Dopo la segnalazione, presso l’appartamento sono arrivati gli operatori sanitari del 118, ma per Simone era ormai troppo tardi: ai medici non è rimasto che il compito di constatarne il decesso, sopraggiunto in seguito ad un infarto.

Leggi anche —> Perde il controllo del furgoncino e precipita su alcune case: morto un 70enne

La notizia della morte di Santoni, che lascia i genitori con i quali viveva ed il fratello Matteo, si è subito diffusa nel capoluogo marchigiano e l’intera comunità, rimasta sconvolta dalla tragedia, si è stretta al dolore della famiglia. Numerosi e commoventi i messaggi di cordoglio ed in ricordo del 43enne apparsi nelle ultime ore sui social network.

Ambulanza
Ambulanza (Lionello Rovati – Adobe Stock)

La camera ardente, scrivono i colleghi della redazione di Ancona Today, è allestita per oggi, mercoledì 27 ottobre, presso la casa funeraria Tabossi in via della Montagnola.