Andrea Pirlo alla Juventus? Dopo la sconfitta la decisione clamorosa

All’indomani della sconfitta casalinga subita ai danni del Sassuolo, la Juventus potrebbe decidere di optare per un nuovo cambio alla guida della squadra.

Andrea Pirlo
Andrea Pirlo perplesso sulla panchina (getty images)

Il turno infrasettimanale della decima giornata di Serie A ha regalato un successo storico ai neroverdi del Sassuolo. Grazie ad uno ‘scavetto’ di Maxime Lopez, la squadra di Dionisi ha portato a casa l’intera posta in palio allo Juventus Stadium.

Un successo che vale la storia per gli emiliani, proprio nel momento migliore della carovana di Max Allegri che sembrava aver trovato la giusta dimensione e concentrazione all’interno del gruppo. Alla luce degli ultimi risultati, i tifosi tutto si aspettavano fuorchè racimolare una cocente sconfitta, tra l’altro arrivata in zona ‘Cesarini’.

Una violenta battuta d’arresto che allontana le speranze di vedere i pluricampioni di Italia lottare per il tricolore. Tutto o quasi sembrava essersi messo in riga. La ‘mano’ di Allegri iniziava a farsi sentire, ma con il brusco stop di ieri, per qualcuno in società è necessario far cambiare nuovamente aria.

Ecco dunque che all’indomani del bruciante k.o, la dirigenza bianconera potrebbe pensare addirittura ad un nuovo cambio di guida tecnica con un nome su tutti: Andrea Pirlo!

NON PERDERTI ANCHE —> Hellas Verona-Lazio 4-1, il poker di Simeone regala 3 punti ai Gialloblù

Juventus, Andrea Pirlo si avvicina dopo l’amara sconfitta: i dettagli

NON PERDERTI ANCHE —> Roma-Napoli le pagelle e il tabellino della partita

Il triplice fischio della gara, valevole per il turno infrasettimanale della decima giornata di Serie A, tra Juventus e Sassuolo potrebbe decretare l’inizio di una nuova era in casa bianconera.

Quando tutto sembrava sistemato attraverso il gioco e i risultati, la Juve ha avvertito un calo psicofisico inaspettato. Qualcuno tra gli uffici della dirigenza pensa che tra Allegri e gli atleti non si fosse creato quel giusto feeling di un tempo.

Ecco dunque aleggiare sulla testa di Max, l’ombra di Andrea Pirlo, per un ritorno sulla panchina della Juventus, che avrebbe del clamoroso!

Agnelli e il tecnico bresciano non si erano augurati di certo i migliori auspici per il futuro di entrambi. Nonostante le cocenti critiche subite durante l’arco della stagione, Pirlo al termine del suo primo anno da tecnico della Juventus era riuscito a portare a casa ben due trofei (Coppa Italia e Supercoppa) oltre a raggiungere, seppur in extremis, la qualificazione alla Champions League.

Insomma i presupposti per provare a far ripartire il ‘binomio’ tra società e allenatore ci sarebbero tutti!

Esonero Pirlo, il nuovo allenatore è stato avvistato a Torino
Andrea Pirlo sulla panchina della Juventus (Screenshot Instagram)

Tuttavia questa “strada” ad oggi appare un vero e proprio punto interrogativo, anche perchè secondo le ultime sulla crisi in casa Barcellona pare che l’ex regista del Milan sembra il profilo giusto per far risalire definitivamente la china ai catalani, ancora frastornati dall’addio del loro idolo, Lionel Messi.