“Voglio quei due dal Napoli”, la Juventus perde ancora ma ora Spalletti trema

Continua il momento nero in casa Juventus: i tifosi sono delusi e il club comincia a guardarsi intorno per eventuali rinforzi a gennaio. 

Allegri
Massimiliano Allegri passeggia a bordo campo © Getty Images

La Juventus, nel turno infrasettimanale, ha raccolto una sconfitta sanguinosa in casa contro il Sassuolo. I bianconeri hanno vissuto un avvio di stagione decisamente disastroso: il primo posto è distante già 13 punti. La squadra di Massimiliano Allegri aveva dato segni di ripresa ma in realtà le prestazioni non sono mai state convincenti.

Il gol di Maxime Lopez ha fatto infuriare non solo Nedved, ma tutti i tifosi bianconeri che stanno riversando i loro pensieri negativi sui social network. Il club, dopo l’addio di Cristiano Ronaldo a pochi giorni dalla chiusura della sessione estiva, non è riuscito a sostituire il fuoriclasse portoghese. La rosa a disposizione di Allegri presenta diverse lacune. Per questo motivo, i dirigenti potrebbero rinforzare la squadra nel corso del prossimo mese di gennaio. I consigli più interessanti arrivano proprio dal web.

Calciomercato Juventus: i tifosi suggeriscono i rinforzi

Kalidou Koulibaly
Kalidou Koulibaly (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Seria A, 10 giornata: la Juventus è in crisi nera. L’addio di Allegri è alle porte

I tifosi della Juventus si stanno scatenando sui social. “Siamo a tredici punti dal Milan: addio scudetto”, ha scritto un utente furioso. “De Ligt è una delusione”, ha scritto un supporter visibilmente deluso dalle prestazioni del difensore olandese. “Non me la prendo con Allegri: ha una rosa scarsa”: questa l’analisi pungente di un altro tifoso.

Avremmo bisogno di Koulibaly e di Osimhen”, ha scritto infine qualcuno cercando di dare consigli alla dirigenza. La Juve, in passato, è già riuscita a strappare al Napoli giocatori importanti: Quagliarella e ovviamente Higuain sono i casi più emblematici. Il difensore 30enne, invece, è da anni oggetto dei desideri delle grandi d’Europa: Aurelio De Laurentiis è sempre riuscito a blindarlo con grande forza.

TI POTREBBE INTEERSSARE ANCHE ——> Milan-Torino le pagelle e il tabellino della partita: i rossoneri vincono di misura

Juventus Pjanic
Massimiliano Allegri (Getty Images)

“Non si può perdere in casa con il Sassuolo”, si legge ancora. La Juventus, in questo avvio drammatico di campionato, ha già perso contro i neroverdi, contro l’Empoli appena risalito in serie A e soprattutto contro il Napoli allo stadio Maradona.