Hellas Verona-Juventus 2-1 le pagelle e il tabellino: Simeone stende i bianconeri con una doppietta

Le pagelle e il tabellino della partita di questo sabato 30 ottobre tra Hellas Verona e Juventus. 

Verona-Juve Getty
Hellas Verona (Foto Getty)

La Juventus, dopo la brutta sconfitta in casa con il Sassuolo nel corso del turno infrasettimanale, va a far visita l’Hellas Verona. La squadra allenata da Tudor ha vissuto una grande settimana: 4 punti in due partite, battendo la Lazio per 4 a 1 e pareggiando con l’Udinese per 1 a 1.

L’inizio dei bianconeri è da incubo: dopo 14 minuti la squadra di casa va in vantaggio sul 2 a 0 grazie ad una doppietta di Giovanni Simeone. Il ‘cholito’ sta vivendo un momento di forma straordinaria: appena 6 giorni fa, aveva surclassato la Lazio con 4 gol. L’argentino dimostra tutta la sua fiducia siglando la tripletta con un tiro a giro meraviglioso: l’arbitro aveva però già fischiato per fallo in attacco. Nella seconda frazione, McKennie segna il gol della speranza: per l’americano secondo gol consecutivo. Gli ospiti provano almeno a reagire, ma le varie azioni vengono scaturite più dalle giocate dei singoli che da schemi veri e propri. Dopo gli ultimi assalti, la squadra bianconera alza bandiera bianca e inanella la seconda sconfitta consecutiva. Con questi 3 punti, l’Hellas sale al settimo posto in classifica, scavalcando proprio la Juve.

Hellas Verona – Juventus le pagelle e il tabellino

Giorgio Chiellini
Chiellini fonte Getty

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Atalanta-Lazio le pagelle e il tabellino della partita

Hellas Verona (3-4-2-1): Montipò 6; Dawidowicz 6.5, Gunter 6, Casale 6 (Ceccherini); Faraoni 6, Tameze 5.5, Miguel Veloso 6.5, Lazovic 6.5 (Sutalo); Barak 6, Caprari 6.5; Simeone 7.5. All.: Tudor.

Juventus (4-4-2): Szczesny 5.5; Alex Sandro 5, Chiellini 5, Bonucci 5.5, Danilo 6; Cuadrado 5, Arthur 5(Bernardeschi), Bentancur 5.5, Rabiot 5 (McKennie 7); Morata 5, Dybala 6. All.: Allegri.

Reti: 11′ Simeone, 14′ Simeone, 80′ McKennie

Ammoniti: Lazovic, Casale, Faraoni, Danilo

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Napoli-Bologna: gli azzurri ne fanno 9 su 10. Insigne trasforma due rigori

Allegri
Massimiliano Allegri passeggia a bordo campo © Getty Images

La Juventus, prima della partita in campionato contro la Fiorentina, sfiderà martedì sera lo Zenit. Il cammino in Champions League è stato praticamente perfetto fin qui per la banda di Allegri. Dopo 3 turni, infatti, Dybala e compagni hanno raccolto ben 9 punti riuscendo a sconfiggere anche il Chelsea (la vincitrice dell’ultima edizione della Champions). Il Verona, invece, giocherà contro il Napoli allo stadio Maradona.