Benessere a tavola: 5 principali proprietà della patata dolce

Dal gusto particolarmente dolce, questo tubero trova ampio spazio in cucina per ricette dolci e salate: ecco i suoi principali benefici.

verdure miste
(Foto di Quique da Pixabay)

Patate dolci? Perché no? Conosciuta anche come patata americana, questo particolare tubero è un’ottima alternativa alle più classiche patate. Alimento dalle spiccate proprietà nutrizionali, la patata dolce trova ampio spazio sul piano cottura: grazie alla sua versatilità organolettica, la batata rossa è adatta ad affiancare diverse portate in ricette dolci e salate. A differenza delle sue colleghe più comuni, l’originalità dell’ipomea batata consiste in un colore della buccia particolarmente vivo, sul rosso-aranciato, ma può anche variare dal marrone al bianco; mentre al suo interno predilige i colori autunnali: giallo, arancione o anche sul violaceo. Scopriamo insieme le straordinarie proprietà di questo coloratissimo tubero dolce dal sapore di zucca.

NON PERDERTI ANCHE >>> Benessere a tavola: 5 principali benefici delle clementine

Batata rossa a tavola: ecco i cinque principali benefici

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Benessere a tavola: 6 alimenti efficaci contro la cellulite

  • ricca fonte di fibre:  facilmente identificabile per il suo colore arancione, la batata rossa è l’alternativa di qualità alle più comuni patate: questo tubero contiene quasi il 50% in più di fibre rispetto alla patata classica.
  • ottimo colorito: la batata rossa dona una buona luminosità alla pelle, specialmente grazie al suo ingente apporto di vitamina A, adibita alla sintesi del beta-carotene. Il bell’incarnato è affiancato dall’attività della vitamina C che favorisce la formazione di collagene, fedele alleato antinvecchiamento cellulare; essenziale per il rassodamento dell’epidermide.
  • concentrato di minerali: tesoriera di minerali essenziali, quali manganese e rame, la patata dolce rafforza il sistema immunitario dalle infezioni virali e influenzali.
  • fedele alleata del fegato: il consumo di questo alimento è vivamente consigliato dagli esperti specialmente dopo un pasto pesante. La patata dolce sostiene l’attività e il normale funzionamento del fegato riducendo la secrezione di enzimi epatici.
Ortofrutta canoni estetici mercato rapporto
(Foto Instagram)
  • supporto naturale per la vista: proprio come la carota e la clementina, anche la patata dolce aiuta gli occhi e protegge la vista. Grazie alla vitamina A, la batata rossa protegge la cornea dall’insorgenza di potenziali patologie oculari.