Champions League, l’Inter vince e punta la vetta. Il Milan ancora non riesce a vincere

Terminano le gare di questo mercoledì europeo e si chiude la due giorni di Champions League. Ecco i risultati delle italiane in campo questa sera.

Inter gol

Serata agrodolce per le due milanesi scese in campo questa sera. Se il Milan rimanda l’appuntamento con la prima vittoria di questa edizione, a distanza di 7 anni dall’ultima apparizione, l’Inter dilaga e punta la vetta della classifica.

La gara di ritorno tra il Porto e i rossoneri termina 1-1 e cala così il sipario sull’avventura europea del Milan, fermo a un punto in classifica.

Luis Fernando Díaz si conferma bestia nera dei rossoneri, che porta in vantaggio i suoi dopo sei minuti. Un autogol di Mbemba regala il primo punto in classifica in questa edizione di Champions per la squadra di Pioli.

E’ la netta vittoria del Liverpool ai danni dell’Atlético Madrid a tenere ancora i rossoneri in gioco, ma per qualificarsi serve un’impresa: ossia battere sia Liverpool che Atletico Madrid.

L’altra sponda milanese, invece, sorride: Marcelo Brozović, Milan Škriniar e Alexis Sánchez regalano la vittoria ai neroazzurri che volano al secondo posto della  classifica del gruppo D. Ora la squadra di Inzaghi non si accontenta e ha nel mirino il primo posto, attualmente occupato dal Real Madrid a +2 da loro.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ——> Champions League, pagelle e tabellino di Juventus-Zenit e Atalanta-Manchester UTD

Sheriff-Inter e Milan-Porto: pagelle e tabellino

milan ziyech
Milan (Getty Images)

SHERIFF-INTER 1-3

SHERIFF TIRASPOL (4-2-3-1): Athanasiadis 6.5; Costanza 5, Arboleda 5, Dulanto 4.5, Cristiano 5.5; Thill 6, Addo 5 (16′ st Radeljic 6); Traore’ 6, Kolovos 5.5 (28′ st Bruno sv), Castaneda 5; Yakshiboev 5.5 (37′ st Julien sv). In panchina: Celeadnic, Pascenco, Belousov, Cojocari, Cojocaru. Allenatore: Vernydub 5.5.

INTER (3-5-2): Handanovic 6; Skriniar 7, De Vrij 6.5 (40′ st Ranocchia sv), Bastoni 6.5; Darmian 6 (1′ st Dumfries 6), Barella 6.5, Brozovic 7, Vidal 7, Dimarco 6 (19′ st Perisic 6); Dzeko 5.5 (36′ st Sanchez 7), Martinez 5.5 (36′ st Correa sv). In panchina: Radu, Gagliardini, Vecino, Kolarov, Sensi, Ranocchia, Calhanoglu, D’Ambrosio. Allenatore: Inzaghi 6.5.

MILAN-PORTO 1-1

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu 6,5; Calabria 5 (dal 46′ Kalulu 6,5), Tomori 5,5, Romagnoli 6, Theo Hernandez 6; Tonali 7 (dal 68′ Kessié 6), Bennacer 5; Saelemaekers 5,5, Leao 5,5, Diaz 5 (dal 68′ Krunic 6); Giroud 6 (dal 76′ Ibrahimovic sv). All. Stefano Pioli 5,5.

PORTO (4-4-2): Diogo Costa 6,5; Joao Mario 6, Pepe 6,5, Mbemba 5, Zaldu 6; Otavio 6 (dall’86’ Martinez v), Grujic 7, Sergio Oliveira 6,5 (dal 70′ Vitinha 5), Luis Diaz 7 (dal 79′ Bruno Costa sv); Evanilson 6 (dal 79′ Conceicao sv), Taremi 6,5 (dall’86’ Pepé sv). Allenatore Sergio Conceicao 6.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ——> Champions League, pagelle e tabellino di Porto-Milan e Inter-Sheriff

Milan Liverpool precedenti
Milan (Getty Images)

Nella prossima giornata di Champions, che si giocherà il 24 novembre, il Milan affronterà l’Atletico Madrid alle 21:00 mentre l’Inter ospiterà lo Shakhtar Donetsk alle 18:45.