Futuro Dybala: l’agente gela la Juve e svela dove potrebbe giocare

Paulo Dybala è finalmente tornato protagonista in campo con la Juventus: l’agente ha però gelato tutti con alcune rivelazioni. 

Dybala Juve
Paulo Dybala (Getty Images)

Paulo Dybala è finalmente tornato protagonista in campo: la Juventus, nella giornata di ieri, ha battuto per 4 a 2 lo Zenit e si è qualificata agli ottavi con due turni in anticipo. L’argentino è stato protagonista assoluto della serata e ha messo a segno una doppietta. La squadra di Massimiliano Allegri ha avuto una partenza perfetta nella massima competizione europea mentre in campionato continua a perdere terreno e posizioni.

I bianconeri si trovano al momento al nono posto in classifica con appena 15 punti in 11 partite. In Champions, invece, la squadra di Torino ha inanellato 12 punti in 4 partite (un percorso praticamente perfetto, compresa la vittoria contro il Chelsea). Nel corso delle prossime sessioni di calciomercato, i vertici dovranno assolutamente migliorare la rosa, ma non sono esclusi pesanti movimenti in uscita.

Futuro Dybala, l’agente gela la Juventus: destinazione a sorpresa?

Paulo Dybala
Paulo Dybala (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Il calciatore della Juventus pronto all’addio al calcio: “Sono depresso”

Paulo Dybala, nel corso della partita tra Juventus e Zenit, ha giocato una partita meravigliosa. La Joya ha rischiato di peggiorare il suo voto in pagella sbagliando un calcio di rigore, ma fortunatamente per lui e per tutti i tifosi l’arbitro ha fatto ribattere il tutto a causa di alcune irregolarità.

Il giorno dopo le fatiche di Champions, l’agente ha rilasciato subito alcune dichiarazioni interessanti. “Dybala non è Messi, ma è un giocatore di estrema importanza”. Il procuratore ha anche accostato il suo assistito ad alcune big d’Europa. “Se fosse libero potrebbe giocare nel Barcellona, Real Madrid e atre grandi del vecchio continente“.

Leggi anche —> Calciomercato, pronto il nuovo contratto per l’ex gioiello della Roma: dove andrà

Juventus Nedved e Agnelli
Pavel Nedved e Andrea Agnelli discutono (Getty Images)

Il club bianconero, in ogni modo, sta già mettendo nel mirino alcuni calciatori importanti. Il sogno per l’attacco resta Vlahovic: l’asso della Fiorentina sta continuando a segnare con estrema facilità. Per rinforzare il centrocampo, invece, la pista più calda porta ancora a Pogba.